Operazione Mare Sicuro 2016, riattivato lo sportello informativo

Pubblicato: giovedì, 14 luglio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Capitaneria di Porto TrapaniDal prossimo 16 luglio 2016 riparte l’iniziativa della Capitaneria di porto di Mazara del Vallo rivolta a tutta l’utenza turistico-balneare: sarà, infatti, riattivato lo sportello informativo, dotato di una postazione informatica dedicata, tramite cui ottenere ogni utile informazione sull’Operazione Mare Sicuro 2016 e sull’attività in corso delle Capitanerie di Porto.

In particolare, a partire dal prossimo sabato e per tutto il mese di agosto 2016, nei giorni feriali, dal cessa lavori fino alle ore 20.00, e nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 08.00 alle ore 20.00, sarà assicurato un servizio di front-office finalizzato a fornire informazioni e chiarimenti all’utenza con particolare riferimento al diporto ed alle dotazioni di sicurezza delle unità, alle modalità di conseguimento e di rinnovo delle patenti nautiche, alle prescrizioni dell’Ordinanza di sicurezza balneare, ad aspetti di contenzioso amministrativo (ad esempio a seguito di elevazione di processi verbali), ecc.

Le istanze correttamente compilate e complete di ogni documento necessario potranno anche essere depositate immediatamente presso il punto informativo, per la successiva trattazione.

Inoltre, da quest’anno, tramite l’indirizzo web www.guardiacostiera.gov.it/mazara-del-vallo, è possibile accedere ad una cartella on line in cui trovare tutte le Ordinanze relative alla stagione balneare in corso, alla disciplina delle attività nautiche, i consigli per i bagnanti e per i diportisti, le risposte alle F.A.Q., ecc..

L’iniziativa, fortemente voluta dal Comandante della locale Capitaneria di porto, Capitano di Fregata Giuseppe GIOVETTI, per andare incontro alle esigenze di quella parte di bagnanti e diportisti locali che per svariati motivi anche di lavoro è impossibilitata a rivolgersi all’Autorità Marittima per il disbrigo di pratiche personali attinenti alla stagione estiva, si inserisce a pieno titolo nell’ambito delle numerose attività svolte dalla Guardia Costiera al servizio del Paese e degli utenti del mare in generale, da oltre 150 anni.

Per le emergenze in mare, come ogni anno, sarà possibile chiamare il Numero Blu 1530, attivo ogni giorno, 24 ore su 24, in tutto il territorio nazionale: un servizio completamente gratuito per il cittadino che, anche quest’anno permette di contattare la Capitaneria di porto più vicina a chi è in difficoltà.

Letto 427 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>