La Diocesi per i Turisti: Una SUMMER PAGE nel sito web con gli orari delle S. Messe, le chiese Giubilari, i luoghi dello spirito

Pubblicato: giovedì, 14 luglio 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

locandina Estate 2016“Sono lieto di accogliervi a nome di tutta la comunità cristiana”. Inizia così il messaggio – in italiano e in inglese – con cui il vescovo Pietro Maria Fragnelli dà il benvenuto ai turisti che arrivano in questo periodo nel nostro territorio. Una locandina diffusa nelle parrocchie dei centri turistici della Diocesi con un qr code che punta al sito internet della Diocesi e in particolare ad una “summer page” con info pensate appositamente per i turisti, è lo strumento semplice con cui la Chiesa di Trapani si fa presente a chi arriva nel nostro territorio.

Una pagina dove scaricare o cercare gli orari delle Sante Messe  feriali e festive,  quelli per visitare le chiese del centro storico aperte e i “Misteri” di Trapani,  i riferimenti per conoscere la rete dei musei di arte sacra ( il Museo diffuso di “Erice la Montagna del Signore”, il Museo di arte contemporanea “San Rocco” dov’è in corso la mostra temporanea “Forma –l –mente”, il museo di arte sacra della Basilica di Alcamo, il museo del Santuario di San Vito Lo Capo, le mostre temporanee presso il Santuario di Custonaci e la chiesa madre di Castellammare del Golfo).

Nella pagina anche l’elenco delle chiese giubilari dov’è possibile varcare la “porta santa della Misericordia” e vivere il Giubileo ( da giugno è aperta anche la “porta santa” nella chiesa di San Pietro ad Erice) e anche alcuni possibili itinerariattraverso i quali è possibile conoscere la diocesi, col suo territorio ricco di bellezze naturali dove la fede ha incontrato l’arte e la cultura donando ai visitatori un patrimonio di grande bellezza.

Cinque gli itinerari proposti: la via dell’unità attraverso le chiese madri della Diocesi ( itinerario che dalla Cattedrale di Trapani attraversa Alcamo, Calatafimi, Castellammare del Golfo e il Real Duomo di Erice); la via dei santuari mariani, i santuari insigniti della coronazione da parte della Basilica Vaticana: Santuario della Madonna di Trapani, Santuario della Madonna dei Miracoli ad Alcamo, Santuario di Maria Santissima di Custonaci a Custonaci, Santuario della Madonna del Giubino – Calatafimi Segesta Santuario della Madonna del Soccorso – Castellammare del Golfo). Altri itinerari quello attraverso la via sacra ericina, antica via solcata dai pellegrini, la via della Bellezza con due itinerari nella natura nelle riserve di Monte Cofano e dello Zingaro e infine, per chi desidera guardare in maniera privilegiata con lo sguardo della solidarietà che non va in vacanza, la via della carità: un percorso attraverso comunità e strutture dedicate alla cura della fragilità umana con la proposta dell’appuntamento del “Campo fuori le mura” che l’associazione “Comunità Giovanni XXIII” vivrà  a Trapani a fine agosto. Infine la proposta di visitare i “luoghi dello spirito”, luoghi che aprono uno spazio di libertà e di relazione privilegiato,  con i monasteri delle clarisse e il Santuario di Sant’Anna dove sono iniziate le attività estive.

Diverse sono le comunità che per venire incontro alle esigenze di turisti e villeggianti hanno spostato nelle ore serali le celebrazioni festive della domenica e  quelle prefestive del sabato sera. Segnalo tra queste a Trapani la domenica sera alle ore 21.00 nella Chiesa di San Liberale ( Torre di Ligny) e nella parrocchia “Nostra Signora di Fatima” ad Erice Casa Santa; ad Alcamo il sabato sera alle 20 al Santuario della Madonna dei Miracoli e la domenica alle ore 20.30 nella Chiesa del Rosario e all’aperto, nell’oasi “Regina della famiglia” di contrada Canalotto due celebrazioni: una alle 19.30 e la seconda alle ore 21.00.  Alle 21 di domenica la messa anche a Paceco e nella frazione di Salinagrande. Alle ore 22 le sante messe a San Vito Lo Capo e nella cappella di Cornino ( Custonaci) nei mesi di Luglio ed Agosto.

 

Letto 717 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>