Coppola: “Rispettato il patto di stabilità e ridotto il disavanzo”

Pubblicato: mercoledì, 13 luglio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

castellammare del golfo comuneCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Approvato il rendiconto del 2015 per l’amministrazione Coppola che chiude con il rispetto del patto di stabilità e riduce il disavanzo del Comune.

Il commento del sindaco, che viene da una recente fase di collaborazione con l’opposizione, è positivo: «Abbiamo rispettato il patto di stabilità e ridotto il disavanzo di oltre settecentomila euro riuscendo a spingerci ben al di là di quelli che erano i limiti imposti dalla legge. Sono stati garantiti servizi essenziali con particolare riferimento alle politiche sociali seguite dagli incentivi per lo sviluppo economico-turistico della città. Conseguito l’obiettivo di contenimento della spesa del personale. Il rendiconto certifica la capacità, pur tra mille difficoltà, di rispettare gli obiettivi prefissati e gli standard stabiliti dalla legge. In un momento di grande incertezza e mancata chiarezza sui trasferimenti, con serie difficoltà per gli enti locali, siamo riusciti a mantenere i conti in ordine rispettando gli obiettivi. Avendo finalmente il quadro chiaro su quelli che saranno i trasferimenti, la cui mancata certezza ci aveva fino ad oggi rallentato, siamo già al lavoro sul bilancio di previsione perché è fondamentale per predisporre e programmare attività riguardanti le fasce sociali più deboli ed iniziative di sviluppo, ma anche eventi come quelli estivi», ha dichiarato in accordo con il suo vice Salvo Bologna.

Il rendiconto passerà adesso al consiglio comunale che dovrà votare la delibera.

Letto 750 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>