Sicilia, ponte tra culture grazie alla Danza Orientale

Pubblicato: lunedì, 11 luglio 2016
Vota l\'articolo
8
Vota l\'articolo
0

Vacanze studio in Sicilia, Italia e all’estero con l’insegnante alcamese di danza orientale Ornella Polizzi

cartolina 2016Ornella Polizzi è stata invitata a partecipare come insegnante e special guest presso alcuni dei Festival di Danza Orientale tra i più prestigiosi al mondo, quindi volendo condividere questa esperienza con le proprie allieve ha deciso di portarle con se in tour: EGITTO, CIPRO, RIMINI, GRECIA, CATANIA, bellissime città ricche di arte, di bellezze naturali e mete turistiche apprezzatissime. In questo modo il gruppo ha la possibilità di partecipare a delle vere e proprie VACANZE STUDIO, cioé viaggiare imparando e divertendosi.
Le vacanze sono aperte anche a studenti esterni e ad eventuali ospiti interessati ad una o più destinazioni previste.

Grazie al grande movimento di artisti e studenti che la Danza Orientale ha prodotto negli ultimi anni e allo sviluppo di stili praticati con grande maestrìa presso grandi scuole in tutto il mondo che prevedono un contaminarsi tra la tradizione e la modernità, è possibile studiare anche in Europa e in tutto il mondo nei vari Festival Internazionali di Danza Orientale che ospitano i migliori maestri a livello internazionale, sia egiziani che non.

1X5A3472Ornella Polizzi  avendo chiaro l’importanza della posizione geografica della Sicilia che risulta un ponte non solo economico ma anche culturale che unisce Occidente e Oriente ha voluto cogliere l’occasione impegnandosi a organizzare Vacanze Studio al Cairo (la terra natale della danza orientale) dove è possibile toccare con mano e gustare tutti gli aspetti folcloristici e stilistici della danza ed approfondire i significati che i gesti hanno per questa grande cultura.

Ornella Polizzi, laureata e specializzata all’Università di Palermo, insegnante diplomata Midas in Danze Orientali, direttrice dei corsi presso diverse scuole siciliane (Alcamo, Salemi, Palermo, Corleone) DanzaMovimentoTerapeuta in formazione (master triennale post-lauream), in seguito a studi universitari e ricerche, dopo aver iniziato a praticare Danza Orientale inizialmente per migliorare il proprio benessere, per questo motivo si appassiona allla storia e alla cultura che lega il nostro popolo con gli altri popoli del Mediterraneo; approfondisce l’aspetto tecnico e stilistico della Danza ma porta avanti anche i suoi studi sulla cultura, iniziando a viaggiare e studiare con i Maestri più rinomati del panorama internazionale, molti dei quali considerati i “Colossi” della tradizione egiziana, coloro che hanno vissuto e sviluppato la danza orientale che adesso è conosciuta e praticata con grande fervore in tutto il mondo.

Letto 1363 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>