A Castellammare si presenta il premio lettarario Fatema Mernissi, a seguire Assaggialibro

Pubblicato: sabato, 9 luglio 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Premio letterario Fatema Mernissi

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. “Da una sponda all’altra del Mediterraneo… le donne scrivono. Il Giro di Boa – Chi o cosa ha cambiato la mia vita” questo il titolo dell’evento e del premio che questo pomeriggio alle 17 sarà presentato al castello arabo normanno di Castellammare. Alle ore 17 verrà presentato il premio letterario intitolato a Fatema Mernissi benchè la premiazione avverrà il 20 ottobre alla sala conferenze di Milano.

Il premio è patrocinato dal comune di Castellammare e dalla signora Anna Maria De Blasi dell’associazione “contro tutte le violenze”, in collaborazione con il Forum delle donne marocchine in Italia e il Rotary club Palermo.

 Relazioneranno Pasquale Hamelin, Mounja Alleli, Noamen Beji e Khadija Mistretta. A seguire, presso la villa comunale, ci sarà “Assaggialibro: piccoli bocconi di cibo per la mente”, assaggi di parole, musica, vini, dolci e torte fatte in casa con l’accompagnamento musicale di Tommaso Miranda e Gaspare Di Pasquale.L’evento è la presentazione del festival letterario “Contaminazioni” del Circolo Metropolis e patrocinato dal comune. Tra gli ospiti di quest’anno Valerio Magrelli, Marcello Fois, Fabio Stassi e Ruska Jorjoliani, per continuare poi a settembre con Andrea Bajani, Giorgio Vasta ed Enzo Di Pasquale con il collettivo di scrittori palermitani.

«Siamo lieti di supportare queste iniziative culturali di qualità -affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Marilena Barbara- poiché riteniamo che le nostre attività debbano essere variegate e debbano prestare attenzione al turismo culturale».

Letto 582 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>