Arrestato un uomo per furto in abitazione a Mazara del Vallo

Pubblicato: venerdì, 8 luglio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

BEN MANSOUR Mohamed Hedi logo copiaArrestato un cittadino tunisino di 31 anni per furto in abitazione

MAZARA DEL VALLO. Nella notte del 7 Luglio 2016, la squadra “Pegaso” della Sezione Investigativa e della Sezione Volanti di Mazara ha tratto in arresto Mohamed Hedi Ben Mansour , cittadino tunisino di 31 anni, già gravato da numerosi precedenti di polizia per reati in materia di sostanze stupefacenti e contro il patrimonio.

La sera del 6 luglio due segnalazioni per furto in abitazione hanno messo in allarme le forze dell’ordine. La prima alle ore 22, sul lungomare San Vito. Il richiedente, nella circostanza, ha riferito che, facendo rientro presso la sua abitazione, aveva sorpreso un soggetto che si accingeva ad allontanarsene furtivamente con in mano il suo televisore. Quest’ultimo, inseguito dalla vittima, al fine di guadagnarsi più facilmente la fuga, aveva poi abbandonato nei paraggi la refurtiva. Mentre gli operatori stavano effettuando il sopralluogo presso l’abitazione derubata, alle ore 23,00 circa, è giunta una nuova segnalazione di furto in abitazione in atto in questa via Cornelio Filone.

Tempestivamente si è recato sul posto personale della Squadra “Pegaso” della Sezione Investigativa di questo Commissariato, poco dopo raggiunto da quello della Volante, che ha, in breve, circondato l’edificio oggetto della segnalazione, riuscendo, infine, dopo un rocambolesco inseguimento all’interno dell’immobile, a catturare il nominato in oggetto, che era riuscito a raggiungere il tetto.

La successiva perlustrazione del palazzo ha permesso di constatare che il soggetto aveva tentato di penetrare invano in due abitazioni e si era, infine, introdotto all’interno di una mansarda sita al secondo piano, mettendola totalmente a soqquadro, nel chiaro intento di asportare oggetti di valore, di proprietà di una donna mazarese di 69 anni che, peraltro, stava dormendo al piano di sotto con il nipote.

La successiva ricostruzione della vicenda nel suo complesso ha permesso di appurare che il BEN MANSOUR Mohamed Hedi è l’autore anche del furto in abitazione avvenuto poco prima sul lungomare San Vito.

Il soggetto è stato, conseguentemente, tratto in arresto per i reati di furto in abitazione e tentato furto in abitazione.

L’uomo dopo le formalità di rito e la redazione degli atti di polizia giudiziaria, è stato tradotto presso la Casa Circondariale San Giuliano di Trapani, a disposizione dell’A.G. competente, in attesa del giudizio di convalida.

Letto 456 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>