Altro giorno senza raccolta di rifiuti indifferenziati ad Alcamo. Continua la criticità.

Pubblicato: martedì, 5 luglio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
2

Comune AlcamoContinua per i cittadini alcamesi l’odissea della raccolta di rifiuti indifferenziata, infatti un comunicato del comune informa che giorno 7 Luglio salterà la raccolta porta a porta. Una situazione che sta creando situazioni non da città civile, infatti è sotto gli occhi di tutti i cumuli di immondizia davanti le abitazioni che sono uno scempio per il decoro urbano, oltre a emanare odori non certo piacevoli.

Quali le cause? “Tale criticità – asserisce l’Assessore all’ambiente della Giunta Surdi, Roberto Russo – deriva dal fatto che la regione Sicilia ha previsto ed autorizzato il conferimento di una quantità di rifiuti indifferenziati inferiore rispetto a quella effettivamente prodotta dal comune di Alcamo e ciò comporta, per forza di cose, che buona parte dei rifiuti indifferenziati prodotti giornalmente non possono essere raccolti e conferiti. Al riguardo, mi preme informare la cittadinanza continua Russo che giovedì 7 luglio non verrà svolto il turno porta a porta della raccolta di rifiuti indifferenziati su tutto il territorio comunale per questo chiediamo agli alcamesi di collaborare quanto più possibile nel tenere la città, che è di tutti noi, pulita e decorosa, cercando di ridurre al minimo la produzione di indifferenziata”.

rifiutiQuindi nel comunicato si afferma che l’amministrazione comunale “ha avviato ogni azione, sia politica che giudiziaria, per tutelare le proprie ragioni”.

Cosa possono fare i cittadini per alleviare la situazione? “Per la soluzione della suddetta criticità, i cittadini alcamesi possono avere un ruolo attivo e determinante, infatti se tutti differenziassimo al massimo i rifiuti la quantità indifferenziata prodotta si ridurrebbe e rientrerebbe nei limiti di ricezione della discarica di Trapani”. Un’attezione richiesta anche agli operatori commerciali e agli uffici pubblici.

Per una corretta differenziazione inoltre è stato attivato un servizio di vigilanza attraverso squadre costituite da un operatore del servizio rifiuti, da personale della polizia municipale, da un rappresentante della amministrazione comunale, al fine di verificare la corretta differenziazione dei rifiuti.

Letto 3054 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>