Arrestato, dai Carabinieri, alcamese sottoposto a obbligo di soggiorno

Pubblicato: lunedì, 27 giugno 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

AMATO EnzoI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto, nelle flagranza di reato, AMATO ENZO, alcamese, 41enne, noto alle forze dell’ordine e attualmente sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Alcamo (TP).

I militari, diretti dal Maresciallo Salvatore Angelini e coordinati dal Capitano Savino Capodivento, erano intenti nel pomeriggio di ieri a portare avanti un servizio di controllo del territorio e delle persone sottoposte a misure restrittive, quando notavano Amato che tranquillamente parlava con alcune persone. I militari celermente raggiungevano i tre e li sottoponevano ad un controllo che consentiva di scoprire che due di loro avevano precedenti penali, inoltre l’Amato veniva trovato con una dose di marjuana di 0,5 grammi circa.

Quindi avendo l’AMATO violato le prescrizioni della misura a cui è sottoposto, cioé di non associarsi con altri pregiudicati e di mantenere una condotta di vita irreprensibile, veniva tratto in arresto.

Dell’arresto veniva data comunicazione al Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Trapani, che disponeva la custodia dell’arrestato presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Alcamo per poi essere sottoposto nella mattinata odierna al giudizio con rito direttissimo innanzi al Tribunale monocratico di Trapani.

Un’altra operazione a buon fine che fa parte dell’enorme lavoro posto in essere dai militari della Compagna Carabinieri di Alcamo al fine di garantire il rispetto della legalità e la sicurezza dei cittadini.

Letto 7655 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>