“Il battesimo della sella”

Pubblicato: giovedì, 23 giugno 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

EquimedevA Castellammare del Golfo il Libero Consorzio comunale ha previsto, il 25 giugno, il “battesimo della sella” rivolto ai ragazzi delle scuole che potranno effettuare percorsi guidati accompagnati da un istruttore nella sede dell’associazione sportiva dilettantistica Ranch del Golfo, dalle ore 10 alle 13.
In piazza Petrolo, a partire dalle 17, una vetrina espositiva di cavalli di razza purosangue orientale e sanfratellano e spettacolo di falconeria con l’esibizione di “voli in picchiata con falchi lanari attenti ai versi dell’antico richiamo arabo del falconiere”. Sempre in piazza Petrolo, alle ore 21, spettacolo equestre di alta scuola con l’esibizione di cavalieri con costumi di scena, che si esibiranno a ritmo di musica: figure di dressage e circensi, volteggio acrobatico, esercizi di lavoro in piano. Altri momenti si svolgeranno il 26 giugno a San Vito Lo Capo. Il progetto, affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore Marilena Barbara, ha come obiettivo «contribuire allo sviluppo sostenibile dei territori del bacino mediterraneo attraverso la valorizzazione delle filiere economiche legate all’allevamento e addestramento del cavallo, nonché alla promozione di un’offerta congiunta di turismo mediterraneo integrato nelle zone rurali».

Progetto “Equimedev” del quale è capofila il Libero consorzio comunale di Trapani. Il progetto è stato co-finanziato dalla Commissione Europea attraverso il Programma Operativo ENPI- cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia, in partenariato con l’istituto di incremento ippico per la Sicilia, l’assessorato regionale Agricoltura e i due enti tunisini “Commissariat général pour le développement régional” e la “Fondation nationale amélioration race chevaline”.

Letto 914 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>