UDC-Area Popolare: “Pieno sostegno all’azione politica del Sindaco Errante”

Pubblicato: mercoledì, 22 giugno 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

udcIl gruppo politico dell’Udc-Area Popolare, composto dall’assessore Avv. Girolamo Signorello e dai consiglieri comunali dimissionari Salvatore Ingrasciotta, Piero Barresi e Pietro Sciacia in un comunicato spiega la propria posizione sulla notizia della non ricandidatura del Sindaco Errante: dopo aver “lungamente riflettuto sull’opportunità di commentare  la decisione assunta del Sindaco , Avv. Felice Errante, di non esercitare il suo diritto alla ricandidatura, che lo stesso ha pubblicamente reso noto nei giorni scorsi”.

“Da uomini che, come lui, credono  – continua il comunicato -profondamente nel valore delle istituzioni abbiamo colto la sua grande sofferenza ed abbiamo apprezzato l’altissimo senso di responsabilità che ancora una volta ha dimostrato ed avevamo ritenuto non intervenire sul tema anche per rispetto di quella sfera personale che non dovrebbe mai essere sfiorata. Registriamo purtroppo che, per l’ennesima volta, coloro che hanno la convinzione di avere l’esclusiva dell’onestà, della competenza e della capacità , hanno perso una buona occasione per tacere dimostrando che l’unica energia che li guida non è quella di assicurare lo sviluppo della comunità, ma la costante demonizzazione di una parte politica.  Nel confermare il nostro pieno sostegno all’azione politica portata avanti dal Sindaco Errante che continua a godere della nostra fiducia , siamo certi che lo stesso continuerà a  lavorare con serietà e competenza anche nell’ultimo anno del suo mandato  ed auspichiamo che questo ambiente umano e questa coalizione sappia individuare una figura di alto spessore che possa porsi responsabilmente alla guida della città”.

Letto 906 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>