“Sicily Throwdown”- gara di crossfit a Castellammare del Golfo

Pubblicato: mercoledì, 22 giugno 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

13487645_1837919693105176_1288299461_nCASTELLAMMARE. Il 25 e 26 giugno a Castellammare  200 Atleti, degli 800 iscritti, si contenderanno la vittoria in una gara di CrossFit, per il “SICILY THROWDOWN” gara sportiva, organizzata da Reebok CrossFit Alcamo, di rilevanza nel panorama del CrossFit Italiano (Il CrossFit è un programma di rafforzamento e condizionamento fisico creato da Greg Glassman e Lauren Jenai nel 2000 N.d.r). Le categorie in gara saranno 13 e vedranno gli atleti suddivisi in ordine di età. L’edizione di quest’anno è ricca di novità a cominciare dalla location  della gara, infatti il Sicily Throwdown è l’unico evento Italiano di CrossFit nel quale gli Atleti si potranno confrontare in due location differenti: il “Peter Pan Beach Center” presso la spiaggia Playa di Castellammare del Golfo e lo Stadio Comunale “Matranga” sempre a Castellammare, splendide cornici  dell’evento. Altra importante novità l’inserimento della categoria Teenegers, giovanissimi atleti tra un età compresa tra i 15 e i 18 anni, non da meno sarà la categoria composta dai Master +50, atleti maturi, tra cui un quasi sessantenne. A  fronte di due intense settimane di qualifiche on-line, che hanno visto già competere tra loro tutti gli atleti, il 25 e il 26 Giugno si svolgerà la fase finale della gara, così articolata: Sabato 25 Giugno, per tutta la mattina, gli atleti si sfideranno presso il“Peter Pan Beach Center ”Sabato 25 Giugno, nel pomeriggio, si gareggerà invece presso lo Stadio Comunale “Matranga”. Domenica 26, per tutta la giornata , unica location dell’evento sarà lo Stadio Comunale “Matranga”. Allo scadere della due giorni che vedrà unico protagonista il CrossFit, verrà decretato il vincitore finale.

Letto 1466 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>