Alcamo: commissariamento per mancata approvazione del bilancio

Pubblicato: mercoledì, 22 giugno 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
4

palazzo_regione_siciliaPALERMO. La regione ha deciso di procedere e commissariare oltre la metà dei comuni siciliani che entro il termine del 30 aprile non hanno approvato il bilanci di previsione. Tantissimi i comuni coinvolti, in tutte le province, e Alcamo tra questi. Luisa Lantieri, assessore alle autonomie locali ha nominato 10 commissari per la provincia, a Nicolò Lauricella spetterà vigilare su Alcamo, Mazara del Vallo e Valderice.

La spesa per questi commissari verrà addebitata ai comuni inadempienti, tra cui figurano anche Calatafimi, Castellammare, Trapani, Marsala e buona parte degli altri comuni più piccoli.

Letto 8810 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>