Alcamese compie oggi 100 anni

Pubblicato: mercoledì, 22 giugno 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

13509745_10206351473536835_336517915_oALCAMO. Mercoledì 22 giugno il concittadino Salvatore Mancuso compie cento anni essendo nato il 22/06/1916 nel giorno del Corpus Domini. Secondo di quattro figli, frequentò la scuola elementare fino alla terza, per poi essere avviato al lavoro dei campi con il padre come era consuetudine all’epoca. Quando i possessori di una bici erano ben pochi acquistò una bici per potersi recare agevolmente al lavoro:era il 1930, e lui, grande appassionato di ciclismo, percorreva circa 40 Km al giorno, ma sempre per lavoro. A diciotto anni parte per Bressanone per l’addestramento militare, alla fine del quale verrà spedito in nord Africa, dove resterà circa un anno e mezzo e dove assisterà a diversi episodi, alcuni belli come i matrimoni in stile arabo, e altri meno, come episodi di nonnismo e la morte, per uccisione, di commilitoni. Al termine dei diciotto mesi, tempo della leva di allora, viene congedato per essere richiamato l’anno seguente. Passerà gli ultimi tre anni di guerra in territorio italiano, nell’isoletta di Pantelleria dove tramite concorso diviene Caporale, poi nel 1943, alla resa italiana, viene deportato in Inghilterra e lì passerà tutto il periodo restante della guerra. Tornato in Italia, si fidanza con Emilia e  dopo un breve periodo di fidanzamento, per i tempi era già “troppo” grande,   la sposa, e a lei dedicherà la sua vita e non solo. Infatti le dedicherà una poesia, che scriverà con la collaborazione di un amico. Dalla sua amata avrà due figli di cui uno per una disgraziata malattia verrà a mancare dieci anni fa. Ha tre nipoti e due pronipoti, di cui uno nato lo stesso anno in un secolo diverso. Appassionato lettore, fino a due anni fa divorava un migliaio libri, tra le ultime letture  i beati paoli di circa  mille pagine. Appassionato di  ciclismo  fino a cinque anni fa, si allenava costantemente  alla sua cyclette per venti minuti al giorno. Al signor Mancuso e alla sua famiglia giungano gli auguri della redazione.

 

Letto 7119 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>