Agguato e omertà

Pubblicato: sabato, 18 giugno 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

la francesca giuseppeLa Polizia a Trapani arresta un pregiudicato autore di un tentato omicidio e sventa anche la vendetta

Lo scorso 18 maggio la Polizia fermò per strada un’auto che percorreva a tarda notte e a forte velocità le strade prossime all’ospedale. Trovarono una donna e il fratello che perdeva sangue da una gamba. L’uomo, 33 anni, si salvò , raccontò agli agenti che qualcuno gli aveva sparato ma ha detto di non sapere chi fosse stato a sparargli Adesso la Squadra Mobile a conclusione delle indagini ha arrestato su ordine del gip Giuseppe La Francesca, trapanese, pluripregiudicato, 46 anni,per tentato omicidio, detenzione e porto illegale di arma da fuoco. L’episodio ebbe come scenario il quartiere popolare di Fontanelle Milo, denominato “Bronx”. I poliziotti sono arrivati ad individuare nel La Francesca l’autore di quel ferimento, peraltro bersaglio di La Francesca sarebbe stato addirittura un’altra persona che si trovava insieme al ferito. Una sparatoria scaturita da un litigio apparentemente per un’auto mal parcheggiata ma di fatto dietro per i poliziotti ci sarebbero ben altre ragioni legati a traffici illeciti. Gli agenti della sezione omicidi della Mobile trapanese hanno accertato che la vittima sapeva bene chi era stato a sparare ma, probabilmente, stava meditando una ritorsione contro l’aggressore e per questo non ha fatto mai il suo nome. Dai numerosi interrogatori condotti dagli agenti della Squadra Mobile, coordinati dai pubblici ministeri Franco Belvisi e Anna Trinchillo, si è capito che molti parenti e amici della vittima e dello stesso aggressore sapevano quanto accaduto ma nessuno ha voluto rompere il muro di omertà svelando la verità per indirizzare la polizia nella giusta direzione. Ugualmente però i poliziotti della Mobile sono riusciti a chiarire l’accaduto e probabilmente evitato un altro fatto di sangue.

Letto 3092 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>