“I Reati di Opinione”, convegno organizzato dalla Camera Penale di Trapani

Pubblicato: mercoledì, 15 giugno 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Camera Penale ConvegnoVenerdì 17 giugno, alle ore 17.00, si svolgerà il Convegno su “I REATI DI OPINIONE”, organizzato dalla Camera Penale di Trapani “Giuseppe Rubino”

Sul delicato tema interverranno due ospiti d’eccezione: l’avvocato Mauro Anetrini, del Foro di Torino, con l’intervento dal titolo “Il banco di prova della libertà della scienza”, e il dottor Pietro Pellegrino, Consigliere presso la Corte d’appello di Palermo, che relazionerà su “Libertà di coscienza e reati d’opinione: il caso tribolato del delitto di negazionismo”.

Mauro Anetrini, studioso di diritto penale internazionale ed esperto in materia di terrorismo e criminalità organizzata nonché in tema di diritti umani, è cultore di diritto penale presso l’Università di Torino e tiene regolarmente corsi di formazione per avvocati e magistrati. Nel 2010 è stato inviato in Afghanistan, dal Ministero degli Esteri Italiano, in qualità di esperto nell’ambito della Cooperazione alla ricostruzione del locale sistema giudiziario.

Pietro Pellegrino, magistrato trapanese, apprezzatissimo per la grande capacità giuridica, è anche filosofo del diritto e autore di testi monografici sull’argomento editi da Aracne Editrice. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo “Miti, favole, fiabe. Modelli alternativi di comunicazione giuridica tra prosa e poesia – Lezioni di narratologia del diritto” (2013) e il recentissimo, edito nel febbraio 2016, “Fundamentum iuris – Natura, parola, relazione. Capitoli di filosofia del diritto”.

Il convegno, che si terrà a Trapani nei locali dell’Università telematica Pegaso, a Palazzo Platamone, viale Regina Margherita, sarà aperto dai saluti dell’avvocato Umberto Coppola, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani e i lavori saranno introdotti dall’avvocato Salvatore Alagna, Presidente della Camera Penale cittadina.

Letto 826 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>