L’associazione “Cambiamenti” cancella la scritta offensiva all’ingresso del paese: “Un gesto di rispetto”

Pubblicato: sabato, 11 giugno 2016
Vota l\'articolo
12
Vota l\'articolo
0

cambiamenti muro 5CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Questa mattina alcuni  volontari dell’associazione “Cambiamenti”, armati di pittura, rulli e tanta buona volontà, hanno cancellato la scritta ingiuriosa dal muro adiacente la SS 731 di Contrada Gemma d’oro, proprio all’ingresso del paese.

A lavoro alcuni volontari dell’associazione Cambiamenti, il vice presidente Giovanni Navarra e i due consiglieri comunali Stefano Cruciata e Vitalba Labita. La scritta in tedesco, ad opera di un anonimo, si trovava lì da più di un anno. “La scritta in questione è un riadattamento dei primi versi del “Canto dei tedeschi” scritto da Heinrich Hoffmann nel 1846. – ha spiegato Stefano Cruciata cambiamenti muro 4La versione originale dice “Deutschland, Deutschland über alles, über alles in der Welt” mentre quella scritta sul muro dice “Deutschland, Deutschland über alles, über alles in der…. Scheiße”. L’originale significa ” Germania, Germania, al di sopra di tutto al di sopra di tutto nel mondo”; quella sul muro restituisce tutt’altro significato, considerato che “scheiße” in tedesco vuol dire “merda”. É come dire che la Germania é la prima merda tra le merde. Per un anno e mezzo – sottolineano i ragazzi di Cambiamenti mentre ridipingono il muro – abbiamo accolto i turisti tedeschi…. Dando loro questo benvenuto”.

Quindi un vero e proprio insulto alla Germcambiamenti muro 3ania proprio all’entrata del paese. “Per noi – sottolinea Giovanni Navarra – si tratta di un atto di rispetto nei confronti della nostra Città.”

“Si tratta di un muro privato quindi oltre ad aver comunicato agli organi competenti abbiamo trovato la piena disponibilità della proprietaria di casa. – hanno sottolineato Vitalba Labita e Giovanni Navarra.cambiamenti muro 1

“Il nostro è un gesto simbolico di rispetto verso la nostra Città e verso tutti i turisti che arrivano ogni giorno. Perché il turismo passa anche dall’accoglienza e non possiamo accoglierli con queste offese.” – ha aggiunto Alessandra D’Anna.cambiamenti muro 2

Letto 6094 volte.
1 Commento
Dì la tua

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>