Il M5S Isole Egadi “attacca” l’amministrazione Pagoto

Pubblicato: giovedì, 9 giugno 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

favignanaIn un comunicato il Movimento 5 Stelle Isole Egadi esprime soddisfazione perché il Sindaco di Favignana, Pagoto, ha risposto in nemmeno 24 ore alla richiesta dei pantastellati sui posti mancanti per i residenti che rischiavano di restare sulla terra ferma e non poter tornare a casa.  “Da Lunedi prossimo verrano lasciati invenduti 20 posti riservati proprio ai residenti delle Isole, saranno anche predisposti degli sportelli delle agenzie per i residenti, mente dal 1 di Giugno verrano fatte delle liste d’attesa”.

Ma nella seconda parte del comunicato i pantastellati attaccano Pagoto: “Registriamo che grazie alla cittadinaza attiva con il supporto del Meetup Egadi 5 Stelle presente sul territorio e sempre attento alle istanze del territorio, ogni giorno ha conferma della sua efficacia sulla amministrazione spesso sorda o poco attenta al territori che dovrebbe rappresentare. Le varie proproste presentate ad oggi sono molteplici… le Dirette in Streaming (battaglia ancora aperta, in quanto la proposta si trova in commissione), quella del Baratto Amministrato (Anche questa in Commissione), il divieto dei botti e petardi di capodanno. l’apertura di un abulatorio veterinario sull’isola ecc. Egregio Sindaco Pagoto la invitiamo a rileggere il suo programma elettorale, a verificare le azioni proposte e i traguardi raggiunti fino ad oggi. Invece di perdere tempo a far seguito a improbabili accordi elettorali o azioni di facciata con alcune associazioni in luogo di altre, si occupi realizzare il suo programma. Ormai mancano quasi 2 anni alla fine del suo mandato, non può pensare che i cittadini si dimentichino le sue proposte elettorali, noi ci siamo anche per questo e ci teniamo a ricordarglielo periodicamente per il bene dei nostri concittadini”.

Letto 965 volte.
1 Commento
Dì la tua

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>