Progettavano rapine e furti per finanziare lo spaccio di droghe

Pubblicato: mercoledì, 8 giugno 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

PoliziaOperazione anticrimine della Polizia di Stato all’alba di oggi. In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Trapani, sono finiti in carcere sei pregiudicati trapanesi ritenuti responsabili, a vario titolo e in concorso, di furto aggravato, detenzione, porto e alterazione di armi da fuoco, spari in luogo pubblico. La banda progettava rapine e furti per autofinanziare il traffico e lo spaccio di droga.

Maggiori dettagli in tarda mattinata.

Letto 1360 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>