Rassegna musicale Kebrillerà. Alessio Bondì tra folk, ritmi contemporanei e il “palermitano”

Pubblicato: martedì, 31 maggio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Alessio Bondì albumMARSALA. Prosegue la rassegna musicale Kebrillerà”, dalla nuova Terrazza Belvedere Cantine Fina, come una finestra sul magnifico paesaggio dello Stagnone, le suggestioni musicali guidano gli ospiti attraverso i vini e i sapori della grande tradizione enogastronomica della città. Il primo inaugurale appuntamento, che si è svolto la scorsa domenica, è stato apprezzato da un vastissimo pubblico ed ha visto salire sul palco un’artista ghanese, che ormai da anni vive in Sicilia, Eleonora Tomasino, che ha dato la sua personale rilettura di grandi classici della musica soul e blues.
La prossima domenica 5 giugno sarà la volta del cantautore palermitano Alessio Bondì.

Alessio BondìArtista originale che fonde le radici folk con i ritmi contemporanei e il suono esotico della lingua natìa, il dialetto palermitano. Già vincitore del Premio De André, Alessio Bondì è un autore di razza, definito una via di mezzo tra Rosa Balistreri e Jeff Buckley. Tra i temi più ricorrenti del suo lavoro ci sono l’infanzia, il racconto della terra lontana, la nostalgia.
Il cantautore palermitano si esibirà al tramonto con la sua band, regalando atmosfere uniche in una location d’eccezione, in pieno stile “Kebrillerà”, la rassegna che unisce talenti musicali ed eccellenze enogastronomiche, ispirata a Kebrilla, uno dei vini più rappresentativi dell’azienda vinicola marsalese.

Il costo, comprensivo di apericena e concerto, è di 20 euro a persona. Il Belvedere Cantine Fina si trova in Contrada Bausa s.n. a Marsala. Per info e prevendite è possibile contattare il numero: 3333219632, o l’indirizzo mail: info@cantinefina.it. I biglietti sono in vendita anche presso l’Enoteca Garibaldi e l’Osteria Assud a Marsala.

Letto 470 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>