Il Sindaco Nicolò Coppola: “Disegnare un nuovo percorso di fine consiliatura”

Pubblicato: sabato, 21 maggio 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
8

palazzo crociferi castellammare - coppolaCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Pubblichiamo una seconda lettera del Sindaco di Castellammare del Golfo inviata ieri ai consiglieri comunali, ai responsabili dei gruppi politici e al presidente del consiglio comunale.

“Faccio seguito all’invito precedentemente rivolto, per sostanziare le risultanze delle interlocuzioni avute con i gruppi politici e singoli consiglieri a seguito delle quali ritengo di potere valutare positivamente la volontà di  riprendere un percorso politico che sia frutto essenzialmente di una programmazione su argomenti specifici su cui si può trovare una convergenza e una intesa finalizzata a dare alla città nuove regole per il territorio, per lo sviluppo turistico, per le finanze  e per la riorganizzazione della  struttura e semplificazione dei procedimenti, chiamata a superare difficoltà di organico e finanziarie che  sono  pregiudizievoli per la funzionalità ormai evidente in taluni settori, dove è necessario intervenire in maniera organica per costruire la nuova organizzazione di uffici e servizi fatta essenzialmente da personale precario a cui è necessario  dare prospettiva e sicurezza.

Si tratta – scrive Coppola – quindi di disegnare un nuovo percorso e la individuazione anche di corresponsabilità nei ruoli esecutivi che saranno rimodulati alla luce di questo rinnovato impegno al servizio della città che ci ha votato e ci chiede risposte sempre più urgenti .

 Le fibrillazioni politiche diffuse in tanti enti locali sono, a mio avviso, frutto della difficoltà che la politica ha, a  seguito del venir meno di quel richiamo agli ideali di partito che faceva da collante per i consiglieri e che oggi stenta a ritornare.

Tanti consiglieri e non solo essi, sono portati a rappresentare se stessi, non ci sono filtri o rappresentanti di gruppi politici e quindi anche la dialettica politica diventa più difficile.

Ritengo – conclude il Sindaco – di potere avviare un programma di fine consiliatura da proporre all’attenzione dei gruppi politici e quindi ad individuare un possibile percorso concreto fatto di cose da fare e da  persone disponibili a farle.

Proviamo a ripartire con la consapevolezza del ruolo di ognuno di noi e del carico di lavoro che dobbiamo essere capaci di sopportare.

Nicolò Coppola “

Letto 1160 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>