Domani la premiazione dei video in concorso a “EmoAzioni del dono” organizzato dalla Fidas

Pubblicato: venerdì, 20 maggio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALocandina definitivaLCAMO – Si terrà domani 21 maggio alle ore 17:00 presso il Centro congressi Marconi la premiazione dei video in concorso a “EmoAzioni del Dono” concorso di video sulla promozione del dono del sangue e del volontariato, presentato dalla Fidas Alcamo che ha visto coinvolti gli studenti del triennio III – IV e V degli Istituti di Istruzione Secondaria di II Grado.

Tanta la partecipazione da parte dei ragazzi che hanno aderito con entusiasmo al progetto realizzando alcuni video interessanti.

Domani, durante la premiazione, come previsto dal bando, saranno premiati due Video:

Premio per il Miglior Video” assegnato dalla “Giuria qualificata” composta da: Calvaruso Giovanni (Regista e Presidente della Giuria), Pitò Gino (Vice presidente nazionale dell’ANCCI e presidente del Cinecircolo “Segni Nuovi”); Cutino Giuseppe (Regista teatrale e operatore culturale), Ernesto Di Lorenzo (Giornalista) e Ferlazzo Michele (Fidas);

Premio assegnato dalla Giuria del WEB” che ha ricevuto più “mi piace” sulla pagina Facebook.

Verranno anche consegnate delle targhe in ricordo di Girolamo Scaglione, Salvatore Mondo, Francesco Cutino e Giacomo Trupiano.

Il progetto “EmoAzioni del dono” si è posto come obiettivo quello di promuovere e consolidare nei giovani dei sani principi come la consapevolezza, la responsabilità, la partecipazione e la solidarietà, con l’auspicio di sensibilizzarli su questi temi e gradualmente guidarli verso una donazione coscienziosa ed una partecipazione attiva all’interno di un’Associazione di volontariato.

La proposta di realizzare un video è stata un’opportunità per coinvolgerli sempre più, valorizzando le loro potenzialità.

Con questo concorso la “Fidas Alcamo Onlus” ha cercato altresì di piantare il seme della solidarietà sperando di trovare “terreno fertile” nei giovani, con la speranza di continuare l’attività solidale iniziata nel lontano 1984 e di diffondere sempre più quei sani principi filantropici che nella società odierna purtroppo sono spesso dimenticati.

 

 

Letto 722 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>