Offende su facebook due vigilesse per una multa. Condannata per diffamazione donna di Castellammare del Golfo

Pubblicato: sabato, 7 maggio 2016
Vota l\'articolo
10
Vota l\'articolo
0

vigilessaOffende due vigilesse per una multa subita. Il Tribunale di Trapani la condanna a pagarne un’altra per diffamazione

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. E’ stata condannata un donna di Castellammare del Golfo, V.L.R., rea di aver diffamato due vigilesse, A.B. e M.P., a seguito di una contravvenzione per violazione del codice della strada. I fatti risalirebbero a due anni addietro, quando la donna, accecata dalla rabbia per aver subito la multa, avrebbe fotografato il documento, rilasciatole dai vigili, postandolo sul suo profilo facebook con commenti ingiuriosi nei confronti delle due vigilesse.

Nei giorni scorsi, il giudice monocratico del Tribunale di Trapani, B. Giordano, a seguito della richiesta di patteggiamento fatta dal legale della donna imputata, avv. Gaetano Vivona, ha condannato la donna al pagamento di una multa di 270 € e al risarcimento delle spese di parte civile.

Le due vigilesse, assistite dai legali Leone e Gucciardi, hanno anche preannunciato di agire in sede civile per ottenere i danni patiti.

Letto 16085 volte.
2 Commenti
Dì la tua
  1. IL CITTADINO ATTIVO scrive:

    purtroppo i Social Network potrebbero diventare occasione e/o strumento di errore. Sarebbe giusto in via preventiva che una Autorità potesse “filtrare” tutti i messaggi che navigano nei Social Network in modo tale da prevenire errori e/o distorsioni del fine primario di tali strumenti che dovrebbe essere SOCIALIZZARE IN PACE tra coloro che sono in RETE anziché LITIGARE….

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>