Terza Edizione della “Festa FedEricina”

Pubblicato: mercoledì, 4 maggio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

_PXL6224Si tinge sempre più delle atmosfere medievali il Borgo di Erice, ospitando la 3° Edizione della “Festa FedEricina”, la cui apertura quest’anno coincide con il 2 giugno – ricorrenza della Festa della Repubblica,e si concluderà domenica 5 giugno.

Si tratta della – rievocazione storica dell’arrivo in città di Federico III D’Aragona, re di Sicilia e della moglie Eleonora -. La manifestazione, giunta alla terza edizione, è organizzata dall’Associazione “TraDuMari” (direttore artistico il M. Claudio Maltese), ed ha il Patrocinio del Comune di Erice e della FondazioneEriceArte.

Per quattro giorni, circa trecento figuranti e 12 Gruppi Storici – provenienti da tutta la Sicilia – rallegreranno il Borgo ericino, con una serie di iniziative che culmineranno giovedì 2 giungo alle 11,00 a Porta Trapani, con l’arrivo in città del Corteo con in testa i Reali, seguiti da dame e cavalieri.

Faranno parte del Corteo: i musici “Real Trinacria”,il Gruppo Medievale “Monte San Giuliano – Erice” e cavalieri. In Piazza Loggia ci sarà la cerimonia di Consegna delle chiavi della città e la Festa di benvenuto.

_PXL6246Il Corteo Regale alle 12,30, raggiungerà le Torri del Balio dove sarà aperto il “mercato medievale”.

Alle 15.00 si terrà la SFILATA dei Musici Medievali “ENSEMBLE LUMINIS MUSICA” di Castelbuono (PA) e dei Giocolieri “OMBRA E LUCE” di Trapani (da Porta Trapani a piazza S. Giuliano).

Mentre mezzora più tardi si potrà visitare il – VILLAGGIO DELLA GIULLARÌA –presso piazza S. Giuliano, dove troverete l’esposizione di antichi strumenti medievali, assisterete all’esibizioni di giocolieri, avrete la possibilità di ascoltare i suoni e le melodie tipiche del tempo e sarete coinvolti in attività ludiche. (fino alle 19)

Alle 16,00 – altra Sfilata con il gruppo “TAMBURI DI BUCCHERI” (SR) (da Porta Trapani al Balio); seguirà alle 17,30 – la Sfilata del gruppo di Musici e Sbandieratori “REAL TRINACRIA” TRAPANI – ERICE (dal Castello del Balio) alle 19,00, si potrà assistere allo Spettacolo di Fuoco medievale, con il gruppo “OMBRA E LUCE”, presso il Villaggio della Giullarìa in piazza San Giuliano.

Infine alle 20,30 nei Giardini del Castello “Torri del Balio” – si terrà l’ormai consueto – CONVIVIO REGALE, (ingresso sarà consentito solo a chi ha prenotato la Cena Medievale chiamando al 3478800567 entro il 31 Maggio, e comunque fino al raggiungimento dei posti disponibili).

Il convivio sarà allietato da danze, giochi di fuoco, duelli cortesi, Musici, Tamburi e Sbandieratori

Ma questa è solo la prima delle quattro giornate di manifestazioni. Quanti avranno il privilegio e il piacere di visitare Erice dalle 11,00 di mattina a sera tardi, potranno fare un tuffo in un mondo ormai del tutto scomparso, ma di cui ancora la città porta i segni il “medioevo”.

Ancora una volta così com’è accaduto per le passate edizioni, turisti e visitatori potranno non solo assistere a “singolar tenzoni” in vari punti del Borgo ma potranno anche degustare le tipiche pietanze medievali di Erice, e immergersi nei sapori ma anche nei suoni, profumi e odori del Medioevo.

Si tratta solo di un piccolo assaggio di quanto la città di Erice sa offrire a chi la visita. Ogni strada ogni vicolo del Borgo sarà coinvolto in questi quattro giorni da cortei, sfilate, danze, musici, giochi ed esibizioni, duelli.

A chiudere la quattro giorni poi, il 5 giugno a partire dalle 12,00 ci sarà il 3° raduno regionale dei – “Cortei Storici di Sicilia”, che si concluderà 18,00 con l’esibizione di tutti i Gruppi partecipanti per il “Gran Finale” davanti al Real Duomo e l’omaggio floreale alla Celeste Patrona di Erice.

Fonte: Comunicato Stampa

Letto 1359 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>