Gibellina Photoroad Festival Internazionale di Fotografia Open Air

Pubblicato: venerdì, 15 aprile 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Gibellina PhotoroadAl via la prima edizione di Gibellina PhotoRoad – Festival Internazionale di Fotografia Open Air  in cui la fotografia invaderà le strade e le piazze di Gibellina. Ricostruita dopo il terremoto del 1968, la città è oggi uno dei musei d’arte contemporanea ” a cielo aperto” più grandi del mondo con numerose opere e sculture di Arnaldo Pomodoro, Pietro Consagra, Mimmo Paladino, Carla Accardi, Emilio Isgrò, Fausto Melotti e molti altri.

Il Festival è organizzato da Galleria X3 (Palermo) e dalla Fondazione Orestiadi (Gibellina), grazie al co-finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù.

Gibellina PhotoRoad – Festival Internazionale di Fotografia Open Air, ideato da Arianna Catania, e sotto la sua direzione artistica, presenterà negli spazi aperti della città i lavori di autori affermati e di giovani emergenti noti nel panorama artistico internazionale.

Le mostre saranno allestite all’aperto, lungo le strade di Gibellina, attraverso stampe di grande formato, proiezioni e installazioni site-specific, pensate per interagire col tessuto urbano, portando l’immagine contemporanea nelle piazze e negli spazi disegnati da grandi architetti e artisti, tra sculture e opere d’arte.

Durante i tre giorni di apertura (29/30/31 luglio),  oltre alle esposizioni, numerosi talk, seminari, workshop e letture portfolio tenuti da curatori, fotografi, photo editor ed esperti del settore.

CALL PER UNA MOSTRA OPEN AIR

Fotografi, artisti e curatori sono invitati ad inviare una proposta per un’installazione/mostra site-specific che sarà esposta dal 29 luglio al 31 agosto 2016 in Piazza Rivolta del 26 giugno 1937, parte del Sistema delle Piazze progettato da Franco Purini e Laura Thermes nel centro di Gibellina Nuova.

Il progetto espositivo deve dialogare col tema del Festival: il disordine.

L’artista sarà selezionato da una giuria altamente qualificata: Mirjam Kooiman ( Curatore Foam Fotografiemuseum, Amsterdam), Renata Ferri (Photo editor Io Donna), Paola Paleari ( Vice-direttore Yet magazine), Niccolò Fano (Materia Gallery, Roma), Arianna Catania ( Direttore artistico Gibellina Photoroad – Festival Internazionale di Fotografia Open Air), Enzo Fiammetta ( Direttore del Museo della Fondazione Orestiadi).

Al vincitore verrà offerto un budget di 1.800€ + volo e alloggio. La proposta deve essere inviata entro il 25 maggio. Tutte le informazioni su www.gibellinaphotoroad.com

WORKSHOPS

I Workshops, organizzati dalla factory romana D.O.O.R.  si svolgeranno dal 29 al 31 luglio 2016 e sono aperti a studenti di fotografia, fotografi professionisti ed amatori evoluti: “Experience your book – Il libro fotografico come punto di partenza di infinite possibilità”, tenuto dall’artista olandese Anouk Kruithof  i cui lavori sono stati esposti nei più famosi musei e fondazioni del mondo, e i cui libri d’artista fanno parte delle collezioni del MOMA, dell’ICP, della New York Public Library.

E “Divergent visions” tenuto dal fotografo e autore Massimo Mastrorillo  che ha esposto in tutto il mondo e pubblicato in giornali e riviste nazionali e internazionali. Tra i vari premi ha vinto il World Press Photo, il Picture of the Year International, l’International Photography Award, Sony World Photography Awards.

Da anni è impegnato nella didattica con esperienza pluriennale presso la Scuola Romana di Fotografia, la Leica Akademie e la D.O.O.R. Akademy. È Leica Ambassador Italia.

Tutte le informazioni su www.gibellinaphotoroad.com e alla mail info@doitoriginalorrenounce

Letto 406 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>