Giornata nazionale del dialetto a Castellammare del Golfo e presentazione di libri al Castello Arabo Normanno

Pubblicato: martedì, 12 aprile 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

a43587a4-09e1-4623-94eb-f3e94751461bCASTELLAMMARE DEL GOLFO. La “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” si terrà  domani, 13 aprile,  a partire dalle 17, al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno. La giornata dedicata al dialetto, che ha come sottotitolo “Pruverbiu anticu, vancelu nicu” è a cura del Comune, della Pro Loco e del Centro Culturale Peppino Caleca di Castellammare, presieduto dal professore Vincenzo Vitale. Poesie e proverbi in dialetto saranno letti dai componenti del centro culturale agli studenti di alcune classi delle scuole Pascoli e Pitrè.

Seguiranno alcuni momenti musicali. Sempre nell’ambito delle attività culturali promosse dal Comune, giovedì  21 aprile, nella sala conferenze del castello arabo normanno, sarà presentato il romanzo “Persone Perbene” di Salvatore Palazzolo. L’ incontro, moderato dal professore Gaetano Sciascia, dopo i saluti del sindaco Nicolò Coppola e dell’assessore alla Cultura Marilena Barbara, prevede la relazione del professore Santi Asaro, quindi l’intervento del professore don Michele Antonino Crociata.

Sabato 23 aprile 2016 alle ore 16,30, sempre nella sala conferenze del castello, l’associazione Sicilia Antica con il patrocinio del Comune propone la presentazione dei libri dello storico Francesco Bianco: “Cento e uno…Centouno…”, “Surci e Cutrara” e “Turriciano”.

Letto 505 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>