Corsi di Lingua Cinese e Russa. Nuova Offerta Formativa dell’I.I.S.S. “P. Mattarella – D. Dolci”

Pubblicato: venerdì, 8 aprile 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

russia-cinaL’I.I.S.S. “P. Mattarella – D. Dolci” ha arricchito la sua Offerta Formativa avviando da Aprile 2016 due corsi extra curriculari di Lingua Cinese e Russa, destinati agli allievi delle seconde classi dell’indirizzo TURISMO e propedeutici all’attivazione della quarta lingua straniera curricolare per il prossimo anno scolastico.

A spingere l’istituto a questa scelta è stata di venire incontro alle esigenze delle aziende del territorio di personale qualificato e la continua trasformazione della società. Così si fornirà gli studenti tutti gli strumenti necessari per far fronte, in modo sicuro e consapevole, alle sfide che la società presenta.

Potenziare lo studio delle lingue straniere ha, inoltre, una grande valenza didattico – culturale; Studiare una lingua straniera, infatti, aiuta a conoscere altre culture, ad apprezzare tradizioni e costumi di altre nazioni, consente di abbattere le barriere che dividono i popoli. Imparare a parlare una lingua contribuisce ad accrescere la propria autostima, migliora le prospettive occupazionali e la mobilità transnazionale.

Tutto ciò permetterà all’Istituto:

  • di ampliare l’offerta formativa
  • di qualificare la preparazione degli studenti sia per l’inserimento nel mondo del lavoro sia per l’accesso all’università o alla formazione tecnica superiore
  • di promuovere attività culturali in ambito linguistico, in orario sia curricolare che extracurricolare
  • di POTENZIARE LA COMPETENZA COMUNICATIVA OLTRE CHE NELLE LINGUE STRANIERE COMUNITARIE INGLESE, FRANCESE, TEDESCO E SPAGNOLO ANCHE NELLE LINGUE NON COMUNITARIE CHE INTERSSANO LO SVILUPPO ECONOMICO E TURISTICO DELLA NOSTRA REALTA’ TERRITORIALE
  • di facilitare esperienze di mobilità scolastica internazionale

E agli studenti di:

  • sviluppare competenze interculturali e di apprendimento
  • di imparare a convivere con regole e principi diversi
  • di confrontarsi con culture diverse dalla propria
  • di stimolare interesse per le lingue straniere
  • di sviluppare competenze diverse mirate alla sensibilizzazione delle tematiche mondiali e alla capacità di interagire con esse con maggiore consapevolezza della propria identità culturale e del valore degli altri.
  • di arricchire il curriculum;
  • di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, costituendo un plusvalore nel contesto sociale e nella realtà lavorativa in cui si opera;
  • di agevola chi intende proseguire gli studi all’estero;
Letto 534 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>