Presentazione-Laboratorio per la Fidapa: “Alberto Burri. I miei quadri parlano”

Pubblicato: giovedì, 31 marzo 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

copertina-Alberto-Burri-I-miei-quadri-parlano-300x278ALCAMO. Sabato 2 aprile la fidapa prosegue con la sua rassegna “la fidapa invita a leggere” e presenta il libro “I miei quadri parlano” di Vanessa Correro e Marco Gabriel Perli, un testo sul grande maestro Alberto Burri. A discutere con gli autori sarà Enzo Fiammetta direttore del Museo delle Trame Mediterranee Orestiadi di Gibellina.

Si tratta del terzo appuntamento in cui è particolarmente gradita la presenza dei bambini, poichè il testo è dedicato loro.

Burri, ricordiamo, è l’artista che ha creato il Cretto di Gibellina. L’appuntamento è per le 17:30 al Collegio dei Gesuiti.

Il libro è un racconto per immagini, edito da Magonza Editore, che narra la vita e le opere dell’artista, riconosciuto come uno dei più importanti del ‘900. Nato a Città di Castello Burri fu costretto alla prigionia in Texas, sperimentò molto nella sua pittura l’uso di molteplici materiali. Un testo particolare ed unico dove si trovano informazioni ma anche giochi e tutte le emozioni di una vita dedicata all’arte. Ai partecipanti alla presentazione-laboratorio verrà chiesto un esercizio di “sensazioni” per giocare sul termine e sui sensi.

Qualche nota sugli autori del libro:

Marco Gabriel Perli nasce a Caracas (Venezuela) nel 1970, ma si trasferisce a Roma sin da bambino. Si diploma in scultura all’Accademia di Belle Arti di Perugia nel 1995. Da allora segue con passione il mondo dell’arte e dell’artigianato artistico. Si trasferisce per un periodo a New York dove collabora con uno studio di interior design. Nel 2001, di ritorno in Italia, fonda a Gubbio la società Operanova lavorando nella creazione di ceramiche artistiche. Nello stesso periodo collabora alla progettazione di alcuni giochi per Explora, il Museo dei Bambini di Roma. Continua la sua carriera artistica organizzando mostre tra Umbria e Toscana e collaborando con diversi scultori di fama internazionale. Dal 2012 comincia a lavorare con i bambini, organizzando laboratori artistici in scuole, musei, biblioteche. Nel 2014 fonda l’Associazione SiripArte.

Vanessa Correro nasce a Palermo nel 1971. Nel 2000 si laurea in Architettura presso l’Università degli Studi di Palermo con la tesi: “Il Museo dei Bambini a Palermo”. Trasferitasi a Roma, collabora nella progettazione di “Explora”, il Museo dei Bambini di Roma. Approfondisce la sua passione per l’arte, curando l’allestimento di eventi di arte contemporanea in vari luoghi prestigiosi del centro Italia. Si dedica per molti anni alla progettazione architettonica ed al restauro di casali e giardini in Toscana e Umbria, dove tuttora vive. Nonostante ciò la passione per la comunicazione dell’arte ai più piccoli non svanisce e nel 2014 fonda l’Associazione SiripArte, attraverso la quale propone alle Istituzioni, ai Musei, alle scuole e ai privati, laboratori didattici per l’introduzione o l’approfondimento al mondo dell’arte.

Letto 695 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>