Movida alcamese: un arresto per violazione della sorveglanza speciale e otto denunce

Pubblicato: mercoledì, 23 marzo 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
2

MILAZZO GIUSEPPE

ALCAMO. Controlli a tappeto durante tutto il weekend da parte delle forze dell’ordine per presidiare i luoghi di maggiore affollamento durante il fine settimana.

La compagnia di Alcamo si è impegnata soprattutto nei test per controllare i consumi alcolici e proprio con questi test sono state denunciate 8 persone per guida in stato di ebrezza o sotto l’effetto di stupefacenti. Si tratta di:  B.M. castellammarese classe 1992 e L.A. campobellese classe 1967 sorpresi alla guida delle proprie autovetture sotto l’effetto di sostanze stupefacenti del tipo cannabinoidi. M.C. alcamese classe 1993, F.F. alcamese classe1993, L.M. alcamese classe 1991, R.G. alcamese classe 1973, P.A. calatafimese classe 1951 in quanto sorpresi alla guida dei propri veicoli in stato di ebbrezza con tasso alcolemico superiore al consentito.
E infine V.A. partinicense classe1995 sorpreso ad Alcamo in violazione del foglio di via obbligatorio da quel comune. Infine 4 soggetti quali assuntori, trovati, a seguito di perquisizioni personali e veicolari, in possesso complessivamente di grammi 4,5 circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

Tratto in arresto, invece, Giuseppe Milazzo, 39 anni, di Castellammare che risultava alla guida di un autocarro nonostante fosse senza patente per revoca. Milazzo ha svariati precedenti ed è sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

 

Letto 2666 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>