La San Francesco di Paola sconfitta in casa dal Poggioreale. F. Dara: “Partita non giocata al massimo delle nostre potenzialità”

Pubblicato: lunedì, 21 marzo 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

San Francesco di PaolaVentitresima giornata del campionato di serie D, arriva ad Alcamo il Poggioreale, che dopo la “spigolosa” gara di andata non è ben accolto dal pubblico di casa, accorso numeroso a sostenere i padroni di casa della San Francesco di Paola.
La partita inizia con i padroni di casa subito pericolosi andando vicini al gol con La colla e Stabile, ma l’insistenza è premiata infatti riescono a passare con una rete di La colla, risutato di 1-0.
I padroni di casa fanno la partita, colpiscono un palo ancora con Stabile e costringono il portiere ospite a continui e ripetuti interventi, non riuscendo peró a trovare io raddoppio, cosí il Poggiorelae riesce a trovare il pari. La San Francesco di Paola accusa il colpo e viene punita con altri due gol degli ospiti, il primo tempo si conclude 1-3.
La seconda frazione di gioca inizia con lo stesso registro del primi cioè con i padroni di casa alla ricerca del gol, ma è ancora una volta il Poggioreale a segnare in contropiede, risultato di 1-4.
La squadra alcamese reagisce e trova il gol con Stabile, passa appena un minuto e il Poggioreale allunga nuovamente sul 2-5.
I padroni di casa accusano il colpo, ma provano a reagire, e dopo altri pali colpiti e rocamboleschi salvataggi sulla linea di porta arriva con Mazzara il gol del 3-5.
A questo punto i padroni di casa sembrano non crederci piú, e regalano un altro contropiede agli ospiti che si portano sul 3-6, nel finale accorcia nuovamente Stabile, risultato di 4-6. Gli ultimi minuti sono una corsa sfrenata da parte della San Francesco di Paola per trovare il gol, ma non arriva, la partita si conclude 4-6.
Partita dai due volti per i padroni di casa, un buon primo tempo dove imprecisione e sfortuna sono state determinanti, nel secondo tempo invece la squadra è parsa poco convinta e anche un pó confusa, un altro rimpianto per una partita che poteva essere alla portata degli alcamesi. Si ritornerá in campo tra due settimane, dopo la sosta Pasquale, a Trapani contro l’ accreditata compagine del Favignana.

Francesco Dara (Dirigente SFP): “La partita non è stata giocata al massimo delle nostre potenzialità, presentando un gioco molto monotono con prestazioni decisamente sottotono dei nostri giocatori. Il Poggioreale vince ma non stupisce, nonostante le varie occasioni mancate dai nostri, si aggiudicano la partita con 2 goal di vantaggio. Sicuramente il lavoro svolto dal mister Gottuso è davvero encomiabile, ma necessita ancora di una messa a punto. Certamente la sua esperienza sarà la nostra sicurezza per le sfide che verranno”.

Letto 593 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>