Trovata la casa giusta per Leo

Pubblicato: domenica, 20 marzo 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Leo oggiLeo, il randagio che ha rischiato la vita perché ferito con dei colpi di fucile a Favignana, ha trovato casa.

I primi ad essere soddisfatti della nuova casa di Leo sono i volontari della sezione isolana dell’Enpa, cioé coloro che lo hanno salvato con il loro celere e amorevole intervento. Dopo le cure necessarie, di cui si è immediatamente fatto carico il Comune, e grazie alle quali è sfuggito al tragico destino cui era andato incontro dopo la morte del proprio padrone, si è ristabilito pienamente, quindi adottabile. Moltissime le richieste per adottare Leo e pervenute da tutte le parti d’Italia e dopo un’analisi attenta è stata trovata la persona giusta per Leo.

Leo verrà definitivamente affidato e alla fine della prossima settimana andrà a vivere nella sua nuova casa, tra cure certe, attenzioni e tutto l’amore di cui ha bisogno.

La donna che lo prenderà in consegna è stata definita “la persona giusta” per occuparsene in modo stabile, in possesso di tutti i requisiti richiesti sia dai volontari che dall’Amministrazione Comunale.

Leo, quindi, lascerà la casa di Paceco presso cui si trova in stallo già da circa un mese e partirà, in nave, assieme alla sua nuova padrona, per il Nord Italia.

La donna, che ha già altri animali, si occuperà di lui nel modo migliore.

Letto 575 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>