Il Comune di Castellammare del Golfo parteciperà alla quarta edizione del progetto RAEE@scuola

Pubblicato: venerdì, 11 marzo 2016
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

castellammare del golfoCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il Comune di Castellammare del Golfo, insieme ad altri 50 comuni italiani, parteciperà quest’anno alla quarta edizione di RAEE@scuola, un progetto nazionale di comunicazione ed educazione ambientale volto a insegnare agli studenti delle scuole primarie (classi IV e V) e secondarie di 1° grado, come gestire e smaltire correttamente i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

I ragazzi saranno protagonisti di un programma che unirà alle attività di informazione sui RAEE anche una vera e propria attività di raccolta delle piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche (PAED) nelle scuole, realizzata con il supporto operativo della Agesp. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), dal Centro di CoordinamentoRaee (CdC RAEE) e a cura di Ancitel Energia e Ambiente avrà una durata di tre settimane.

Testimonial d’eccezione del progetto è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più amato da grandi e bambini: Baz, il comico della trasmissione Colorado, entrato recentemente fra i dieci personaggi con più fan su Facebook. Oltre apparire su tutto il materiale informativo che verrà distribuito alle scuole, Baz ha già realizzato tre filmati a sostegno dell’iniziativa, visibili sul sito del progetto (www.raeescuola.it) o tramite Youtube.

Le attività, che si protrarranno per tre settimane, avranno inizio il giorno il 14 marzo e termineranno il giorno 8 aprile. L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Castellammare e si avvale della collaborazione della Agesp.RAEE@scuola

“Partecipiamo con interesse, certi di ottenere un buon riscontro, alla campagna nazionale di sensibilizzazione ambientale che mira ad informare i bambini delle scuole elementari e medie su cosa sono i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e come vanno gestiti – spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore Salvo Bologna-. L’iniziativa prevede l’attività di raccolta dei RAEE per circa tre settimane in modo da formare i bambini delle scuole e far diventare loro stessi informatori delle famiglie sul tema della corretta gestione e riciclo dei rifiuti da apparecchiature elettriche e del rispetto ambientale”.

L’avvio della campagna di sensibilizzazione, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dal Comune di Castellammare, sarà annunciato ufficialmente in una Conferenza stampa il 14 marzo 2016 alle ore 11:00 presso la Sala conferenze del Castello arabo normanno (ingresso lato piazza Castello) Interverranno: Nicolò Coppola (Sindaco di Castellammare del Golfo), Salvo Bologna (Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Castellammare del Golfo), Mario Di Filippi (Assessore all’Ambiente del Comune di Castellammare del Golfo), Silvia Bongiorno (Agesp –Servizi Ambientali ), Francesco Navarra (Dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Pascoli), Maria Grazie Sabella (Dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Pitrè).

 

 

Letto 708 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>