Il Circolo tra sciabola e furto di energia elettrica

Pubblicato: martedì, 1 marzo 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

LA GRASSA LeonardoArrestato il responsabile di un’associazione sportiva per possesso di una sciabola e per furto di energia elettrica.

La sera di sabato 20 febbraio 2016 i militari della Stazione di Salemi, unitamente al Personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori CC di Calabria e ad una unità del Nucleo Cinofili CC di Palermo, hanno effettuato una perquisizione presso i locali del circolo privato denominato “Associazione sportiva dilettantistica Club Manhattan”, ubicato a Salemi e presso l’abitazione del responsabile del circolo, La Grassa Leonardo, salemitano cinquantacinquenne. Presso il domicilio del LA GRASSA veniva rinvenuta una sciabola, sottoposta a sequestro, la cui detenzione non era stata comunicata ai competenti uffici di polizia.

Durante l’azione di controllo all’interno del circolo, i militari operanti accertavano che erano state apportate delle modifiche al contatore dell’energia elettrica. Contratto regolare ma il contatore era stato modificato per permettere di aggirare il canale principale e collegarsi abusivamente alla rete elettrica gestita della “Enel distribuzione s.p.a.”, il danno è stato quantificato in circa 10.000,00 euro. Quindi La Grassa è stato tratto in arresto per furto aggravato di energia elettrica e sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Il giorno successivo lo stesso veniva rimesso in libertà in attesa dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Marsala: quest’ultima, tenutasi lo scorso venerdì 26, si concludeva con la convalida dell’arresto effettuato dai militari dell’Arma.

Letto 637 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>