Ruggirello interviene sul caso PD contro Benenati

Pubblicato: sabato, 20 febbraio 2016
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
3

Avv. Benenati AlcamoIl comunicato del PD di Alcamo sul caso Benenati ha suscitato reazioni tra cui quella di Ruggirello, che ha emanato un comunicato per esprmere la propria posizione sulla vicenda. Riportiamo per intero il comunicato: “Apprendo dal comunicato stampa dell’Assemblea cittadina del Pd , in ordine alle primarie per la scelta del candidato sindaco di Alcamo, l’opposizione espressa al nominativo dell’avvocato Benenati. Allo stesso modo si potrebbero contestare le modalità dello svolgimento dell’Assemblea, che risultano alquanto discutibili, e le argomentazioni a sostegno dell’incandidabilità dell’avvocato Benenati, che appaiono infondate e pretestuose.

Ho sempre ritenuto che le caratteristiche di un candidato sindaco debbano essere relative alla moralità ed alla capacità, piuttosto che legate ad esperienze politiche pregresse; qualità su cui puntare, soprattutto, quando si ha davanti una sfida elettorale difficile come quella di Alcamo.

Inoltre, le decisioni assunte risultano essere certamente e palesemente in contrasto con la filosofia del PD che più volte si è dichiarato essere un partito inclusivo.

Ci sfuggono i motivi per i quali il Pd debba sottrarsi ad un’ampia consultazione con gli alleati e con i moderati dal momento che, tanto al governo regionale quanto a quello nazionale, sono parte integrante degli stessi. Non capiamo altresì le motivazioni per le quali non si debbano coinvolgere i cittadini alcamesi, veri ed autentici protagonisti delle prossime elezioni, magari attraverso primarie di coalizione. Infine, per quanto riguarda il candidato, se davvero sussistono  elementi di incandidabilità, nel rispetto degli elettori, occorrerebbe conoscere i motivi che metterebbero in discussione le qualità morali e professionali dell’amico avvocato Peppe Benenati.

Alla luce di quanto sin qui esposto, invito l’assemblea cittadina del Pd a rivedere le proprie deliberazioni al fine di poter avviare un percorso politico condiviso che ci porti ad essere parte integrante del progetto politico, in vista delle prossime elezioni per il sindaco di Alcamo”.

Letto 1689 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. LEone scrive:

    Effettivamente anche il Ruggirello fino a 5 minuti fa non era del PD.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>