Pd Alcamo: Rifiutata la candidatura di Giuseppe Benenati

Pubblicato: giovedì, 18 febbraio 2016
Vota l\'articolo
8
Vota l\'articolo
1

Partito_Democratico_SimboloALCAMO. Già durante la riunione in cui Giacomo Sucameli aveva palesato la candidatura di Giuseppe Benenati molti dei presenti avevano manifestato disappunto e contrarietà a tale decisione. Oggi il partito democratico ha deciso di dare seguito a tale scelta con un comunicato ufficiale con cui respinge la candidatura dell’avvocato alcamese che nel corso degli anni ha sempre militato, fuori o dentro che fosse, vicino appartenenze politiche altre rispetto al Pd e alla sinistra.

Di seguito il comunicato integrale: “Facendo seguito a quanto deciso nell’ultima Assemblea di Circolo, la reggenza del PD di Alcamo si è riunita per valutare le candidature del Dottor Vincenzo Cusumano e dell’Avvocato Giuseppe Benenati alle primarie di partito. Alla riunione erano presenti i delegati del Circolo per il tesseramento, i dirigenti del partito che hanno ruoli nell’Assemblea Nazionale, nella Direzione Regionale e in quella Provinciale. I presenti in accordo con il Segretario Provinciale Avvocato Marco Campagna, dopo un’approfondita e articolata discussione, sono arrivati alle seguenti conclusioni:si accetta la candidatura del Dottor Vincenzo Cusumano in quanto il profilo politico e la documentazione da lui prodotta lo rendono idoneo; si respinge invece la candidatura dell’Avvocato Giuseppe Benenati per motivi di opportunità politica, così come peraltro manifestato dalla stragrande maggioranza degli iscritti in sede di Assemblea.”

Dunque l’unico candidato, a sindaco di Alcamo, sarà Vincenzo Cusumano poichè non essendo pervenute altre richieste non è più necessario procedere con le primarie di partito. Cusumano ha già ricoperto negli anni passati il ruolo di segretario cittadino del partito democratico.

“La storia politica dell’Avvocato Benenati è stata infatti caratterizzata da esperienze, ripetute negli anni, al fianco di forze politiche avverse al PD e distanti dall’identità del Partito Democratico stesso, pertanto la sua candidatura è per noi assolutamente inopportuna e inaccettabile. I presenti, quindi, decidono di non procedere alle primarie di partito e, seguendo un principio di realtà, considerano in atto il Dottor Vincenzo Cusumano unico candidato del PD alla carica di Sindaco di Alcamo. Il candidato Sindaco e il Coordinatore del PD di Alcamo inizieranno a breve un serrato confronto con le forze politiche, ritenute nella realtà alcamese, in sintonia con il PD e soprattutto con le Associazioni (culturali, ambientaliste, sportive…), con i corpi intermedi (sindacati, rappresentanti delle categorie produttive…), con gli ordini professionali e più in generale con tutti i cittadini”.

 

Letto 1347 volte.
3 Commenti
Dì la tua
  1. Falce&Mantello scrive:

    Con la stessa determinazione e solerzia si invita la reggenza del “mitico” PD a seguire del direttive impartite dalla segreteria regionale e invitare verso le uscite ( di sicurezza ) i cuffariani e i seguaci del Terremoto di Salemi.

  2. cico scrive:

    Signore e signori inizia lo spettacolo che si concluderà tra circa due mesi. Gli artisti interessati ad esibirsi sono pregati di lasciare la propria disponibilità presso le sedi dei partiti. Si cercano soprattutto PAGLIACCI…

  3. Paco scrive:

    Si potrebbe candidare coi 5 stelle.
    In fondo la sua storia ricalca quella di Casaleggio, che si candido’ con Forza Italia prima di buttarsi nell’avventura a 5 stelle.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>