Consiglio comunale del 25 febbraio: si discute l’esternalizzazione dei parcheggi

Pubblicato: giovedì, 18 febbraio 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

consiglio comunale alcamo 4-3-15ALCAMO. Il consiglio comunale di Alcamo è convocato in seduta ordinaria per il 25 febbraio alle ore 18:00. Numerose le interrogazioni all’ordine del giorno, ammesso che tutte vengano trattate e nessuna venga ritirata per mancanza di risposte o assenza dei consiglieri.
Si tratterà della movida nel centro storico e delle concessioni edizilie così come richiesto da Caldarella, e verranno riproposte le interrogazioni del consigliere Fundarò sul funzionamento delle partecipate, sull’ufficio turistico, sulla vigilanza della cittadella dei giovani e sul deposito Rsu. Le interrogazioni di Calvaruso verteranno invece sul Piano Esecutivo di gestione 2015, sulla lite tra comune e Socim, sui sovrappassi di Alcamo Marina, sul progetto di un’officina meccanica all’interno del CCR, sui lavori di ristrutturazione della palestra della scuola Navarra e sull’acquisto di computer e stampanti da parte del comune.

Alle interrogazioni si aggiungono altri punti che riguardano: la gestione delle aree di sosta a pagamento, con progetto di esternalizzazione del servizio; una proposta di modifica del regolamento comunale così come richiesto da Antonio Fundarò, debito fuori bilancio in favore del signor Mulè; approvazione del regolamento per la costituzione del gruppo di volontari civili comunali.
Le mozioni di indirizzo sono, invece, quelle già rese note da Abc riguardo l’annullamento dei bandi di locazione del Caffè Letterario e sulla Cittadella dei Giovani. Mentre Calvaruso propone due mozioni su “Rifiuti come risorsa e non costi per i cittadini” e “capitolo di spesa per l’incentivo a chi fa la raccolta differenziata”.

Letto 702 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>