Protocollo Comune di Marsala e sindacati per l’uso di manodopera locale

Pubblicato: sabato, 6 febbraio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Tumbarello, Danese, PalmeriCgil, Cisl e Uil sollecitano l’uso di manodopera locale nei lavori alle case popolari di via Mazara

I Sindacati Cgil, Cisl e Uil, nell’ottica della valorizzazione della manodopera locale, hanno sollecitato l’applicazione del protocollo di intesa sottoscritto con il comune di Marsala che appunto prevede l’utilizzo di manodopera locale.

Ieri, nel corso di un incontro con il Sindaco e l’Assessore ai Lavori Pubblici di Marsala, rispettivamente Alberto Di Girolamo e Salvatore Accardi, i rappresentanti sindacali hanno chiesto che gli operai locali vengano impiegati nei lavori che partiranno martedì prossimo alle case popolari di via Mazara.

Presenti alla riunione il segretario generale Fillea Cgil Enzo Palmeri, Piero Genco segretario camera comunale Cgil Marsala, Francesco Danese segretario territoriale Filca Cisl Palermo Trapani, Antonio Chirco responsabile Cisl Marsala, Giuseppe Tumbarello segretario generale Feneal Uil e Sergio Buscaino segretario territoriale Feneal Uil.

“Dopo una fase iniziale – affermano i sindacalisti – in cui si procerà alle demolizioni, si potrebbe iniziare a rendere operativo il protocollo. Siamo soddisfatti della disponibilità mostrata dall’amministrazione comunale marsalese, che ha in tal senso sollecitato la ditta incaricata dei lavori. Ci auguriamo che con il coinvolgimento e la buona volontà di tutti si possa fare sempre di più per lo sviluppo del territorio e la crescita dell’occupazione”.

Fonte: Comunicato Sindacati

Letto 628 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>