Lu Matrimoniu Tirituppi e T’appi fa 1.000.000

Pubblicato: martedì, 26 gennaio 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Calandra E Calandra CustonaciLi avevamo lasciati con 980.000 visualizzazioni e li troviamo poco dopo a 1.000.000 di visualizzazioni per il Videoclip dei Calandra e Calandra “Lu Matrimoniu Tirituppi e T’appi”. Un successo davvero importante per il duo alcamese, specialmente se si pensa che si tratta di un “autoprodotto” senza il lancio di una casa discografica. I Calandra e Calandra ci avevano già stupito per la loro vena artistica ma ora sono diventati un “marchio” di qualità tanto vedendo il successo di cui sopra. Eccezionale è la prima parola che viene in mente e tutto nasce da quando “due cantautori alcamesi, i Calandra e Calandra, al fine di veicolare la propria musica “abbinandola” alla promozione del territorio e della cultura siciliana, decidono di cominciare ad autoprodurre, con il solo aiuto di alcuni sponsor, i propri videoclip, decidendo però di farlo “in grande”, affidandosi a registi e studi di produzione di buona fama e … tutto il resto è ormai storia”.

“Lu Matrimoniu Tirituppi e Tappi” viene prodotto dall ’Associazione Sicilia In, in collaborazione con la Ottica Focus, nell’agosto del 2014. La regia del videoclip viene affidata a Baldo Messina e la produzione all’agenzia Idea Video di Trapani che per le riprese sceglie come location le grotte di Mangiapane ed il Santuario di Custonaci.

Imponenti anche il cast e lo staff di produzione che complessivamente coinvolge nella produzione quasi 200 persone tra attori, comparse, ballerine, tecnici, ecc. ecc..

Il successo dei Calandra e Calandra durerà, a farlo pensare il fatto che il loro video non è il solito video virale, ma è una “storia” fatta di un “cammino progressivo”, quindi le basi sono solide per un futuro pieno di successi per il duo alcamese. Da sottolineare infine che è un successo che supera i confini italiani, infatti “quasi la metà delle visualizzazioni, secondo i dati forniti dallo stesso portale, sono state effettuate oltre i confini nazionali.

Ormai è certo i Calandra e Calandra non piacciono solo a chi non ha voglia di sentire buona musica intrinseca di sicilianità e non ha voglia di deliziare gli occhi con video particolari che dichiarano apertamente l’amore dei due per la propria terra.

Letto 773 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>