Arrestate due donne per violazione di domicilio e percosse

Pubblicato: venerdì, 22 gennaio 2016
Vota l\'articolo
4
Vota l\'articolo
0

Mannone Sorelle PoliziaIeri 21 Gennaio 2016 operatori della Polizia di Stato, in servizio presso la Sezione Reati contro la Persona, hanno tratto in arresto due donne: Mannone Loredana, pregiudicata di Trapani, di anni 37 e Mannone Paola Veronica, pregiudicata di Trapani, di anni 30. Le due sono state arrestate per fatti risalenti al Marzo 2012. Nella fattispecie le due, con la famiglia al seguito, all’una di notte hanno fatto irruzione nella casa di un pregiudicato, presso il popolare Rione Sant’Alberto, insieme a lui la moglie e i figli. Appena entrate le due donne e gli altri hanno iniziato ad aggredire il pregiudicato, uno di loro lo ha colpito all’occhio con un colpo sparato da un fucile ad aria compressa, la madre delle due arrestate lo ha ferito con una coltellata. L’aggredito è riuscito a fuggire a casa di un conoscente, che poi è stato inseguito e  salvatosi dalla furia degli aggressori perché rifugiatosi in un cassonetto. Nel frattempo gli aggressori continuavano a malmenare i figli e la moglie del pregiudicato, uno dei figli di questo è riuscito a scappare calandosi da un palo di luce.

Solo l’intervento della Polizia è riuscita a fermare la ferocia degli aggressori che si sono dileguati. Solo grazie alle successive indagini condotte dalla Sezione Reati Contro la Persona, i responsabili di quella violenta aggressione erano stati individuati e denunciati all’A.G..

Le due sorelle dovranno scontare la pena: Mannone Loredana, un anno e 6 mesi di reclusione e Mannone Paola Veronica, 1 anno ed 8 mesi di reclusione per i reati di violazione di domicilio e lesioni personali aggravate.

Letto 3598 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>