Fazio chiede alla Regione 1 milione e mezzo di euro per Consorzi Universitari, Luglio Musicale e Biblioteca Fardelliana

Pubblicato: giovedì, 14 gennaio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

fazioPALERMO. In merito alla legge di stabilità l’onorevole Fazio ha presentato degli emendamenti volti a chiedere un milione e mezzo di euro per i Consorzi Universitari, Luglio Musicale e Biblioteca Fardelliana.

Questo quanto Girolamo Fazio ha inserito nei due emendamenti alla legge di stabilità. In particolare l’onorevole ha ripartito la richiesta di un milione per i consorzi e i 500 mila euro rispettivamente in 300 mila per la biblioteca e 200 mila per l’Ente Luglio Musicale.

«Metterò tutto il mio impegno perché questi emendamenti possano essere accolti tanto dal Governo che dall’aula. Vale la pena ricordare – afferma Fazio – come Consorzio Universitario, Biblioteca Fardelliana e Luglio Musicale sono stati messi a rischio chiusura dal mancato trasferimento della dotazione di bilancio di competenza della ex Provincia Regionale di Trapani, improvvidamente abolita da questo governo regionale, e come Consorzio dei Comuni mai reso pienamente operativo ed ancora affidato a commissari straordinari».

Letto 294 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Valenziano scrive:

    Fazio insiste. Ed io insisto a non capire perché il contribuente siciliano dovrebbe continuare a contribuire ad appagare la passione per la lirica estiva dei cittadini di Trapani, ma non di quella dei Taorminesi, dei Netini o dei Siracusani ( che, in verità, non hanno mai chiesto una lira per le loro manifestazioni, peraltro di grande richiamo ), o per una succursale di ateneo palermitano, che conta di fatto una sola facoltà, quella di giurisprudenza, che non comporta nemmeno l’obbligo di frequenza, solo per far risparmiare, ogni 2 o 3 mesi, il biglietto dell’autobus agli studenti di quella città, per recarsi a Palermo a sostenere gli esami. Passi per la biblioteca Fardelliana.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>