Atto di indirizzo di “Cambiamenti” sulla riqualificazione della spiaggia Playa

Pubblicato: martedì, 12 gennaio 2016
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

spiaggia plaiaCASTELLAMMARE DEL GOLFO. I consiglieri comunali di “Cambiamenti”, Stefano Cruciata e Vitalba Labita, hanno presentato nei giorni scorsi un atto di indirizzo avente ad oggetto “la riqualificazione del lungomare della spiaggia Playa”.

“Premesso che la riqualificazione del lungomare della spiaggia Playa  – si legge nell’atto di indirizzo – oltre a migliorare la fruizione e la vivibilità della zona intende offrire occasione di frequentazione e di attività sportive all’aperto. Ritenuto che è di vitale importanza migliorare la viabilità, la sosta e la fruizione del lungomare anche per attività sportive con la presenza di aree attrezzate per il fitness al fine di mantenere una vita attiva e salutare. Chiediamo al consiglio comunale – continuano – di impegnare l’amministrazione comunale affinché metta in atto un progetto d’innovazione del lungomare della spiaggia Playa con la realizzazione di un area attrezzata per l’attività fisica e la socializzazione.

Un intervento che mira ad una riqualificazione complessiva del lungomare, una spiaggia moderna, al passo con i tempi, che si adegua alle nuove esigenze e ai nuovi stili di vita della clientela sempre più attenta al benessere. Tutto questo in coerenza con le indicazioni che dovrebbero essere contenute nel piano dell’arenile. In particolare, – concludono – si ritiene necessario: la riorganizzazione dell’ubicazione dei parcheggi disponendoli lungo lo spartitraffico tra le due corsie. Questa nuova allocazione aumenterebbe gli stalli di parcheggio poiché attualmente lungo il lato a monte molte superfici non possono essere utilizzate, al fine di garantire gli accessi carrabili; inoltre restituirebbe la libera visibilità del mare attualmente occultata dalle autovetture in sosta e dagli ambulanti; Realizzazione di un piano di viabilità che preveda l’ingresso al lungomare spiaggia Playa solo dal lato Castellammare, mentre l’uscita solo dal lato Fiume San Bartolomeo; nonché l’inserimento di apposita segnaletica stradale che istituisca il diritto di precedenza ai veicoli che si trovano in transito presso il lungo mare Playa, Cambiamentirispetto ai veicoli in ingresso al lungomare stesso. Tale intervento permetterebbe oltre ad un più regolare flusso veicolare, anche la realizzazione di stalli di parcheggio lungo le bretelle di collegamento con la SS 187; Collocazione di pista ciclabile ai margini dei marciapiedi in entrambe le direzioni di marcia; Realizzazione di stalli per gli ambulanti poste nelle aree attualmente attrezzate con le panche; Istallazione di docce attrezzate a pagamento; Realizzazione di percorso fitness con aree attrezzate in quattro zone disposte ai bordi degli attuali lidi. Le macchine per il fitness saranno installate sopra una pavimentazione anti-trauma poste sulla sabbia; Lungo la passeggiata saranno posizionate delle tende suite con fini pubblicitari i cui ricavi finanzierebbero l’intero intervento; Istallazione di aree giochi per bambini; Inserimento di vasi con fiori e piante di essenze mediterranee”

L’atto sarà discusso nel prossimo consiglio comunale.

Letto 1557 volte.
3 Commenti
Dì la tua
  1. L’ingresso deve essere dal lato S.Bartolomeo, perchè la stragande maggioranza dei frequentatori della spiaggetta viene da Alcamo Marina. Da abolire quell’indecente mercatino abusivo che si tiene sul marciapiede lato mare.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>