Vendita solidale a Balestrate, una fiera per domani

Pubblicato: sabato, 19 dicembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

3 Esposizione fotografica I BAMBINI AFRICANI E IL GIOCO di Giuseppe RussoBALESTRATE. Fiera Solidale a Balestrate di  dolci e addobbi natalizi, domenica 20 dicembre a Balestrate, in  Piazza R. Evola, dalle ore  9,30 alle 12,30 e dalle ore  16 alle 19. Un Bambino, un’insegnante un libro e una penna possono cambiare il mondo!  Bellissimo slogan non applicabile, purtroppo a tutte le zone del mondo. Nasce da questa considerazione e con la voglia  di aiutare un gruppo di ragazzi orfani del villaggio di Songwe, Mbeya, Tanzania,  che non ha la possibilità di studiare e quindi di cambiare, tramite l’istruzione, la propria condizione,  ed aiutare questa povera gente in Tanzania (Africa),  l’idea di farlo attraverso l’organizzazione di una Fiera Solidale in loro sostegno; è  organizzata da Daniela Taormina,  ci sarà un’ esposizione di prodotti all’insegna della creatività e riciclo, che sarà possibile acquistare per aiutare poveri bisognosi di tutto. Presso i gazebo, messi a disposizione dal Comune di Balestrate, saranno esposte e messe in vendita diverse tipologie di addobbi natalizi realizzati artigianalmente, molte delle quali di puro riciclo. Si potranno acquistare: fiori realizzati con bottiglie di plastica e farfalle realizzate con vassoi di cartone dorato e pezzi di specchio da Nello Costa; addobbi natalizi realizzati con latte, barattoli di vetro, lana, gesso e cartone da Anna Costa; addobbi all’uncinetto creati da Rosalia Ruffino; addobbi in maglia creati da Mirella Provenzano; un dipinto di Damiano Mandalà; manufatti artigianali realizzati da Laura Pellecchia; palle di Natale realizzate con pezzetti di raso da Ivana Provenzano e con materiale vario realizzate dai ragazzi della Scuola Media di Balestrate.   Si potranno gustare numerosi dolci di tipo tradizionale preparati dalle mamme dei bambini delle Scuole Elementare e Media e da tante altre persone dell’intera comunità cittadina. Inoltre anche un’ esposizione di foto, proposte con cornici originali, e oggetti dal tema:  “I bambini africani e il gioco con oggetti riciclati di legno, latta, stoffa”, curata da Giuseppe Russo. Tutto il ricavato  dalle vendite dei prodotti sarà devoluto in beneficenza a ragazzi del villaggio di Songwe nel distretto di Mbeya in Tanzania, che Daniela Taormina, durante la sua opera di volontariato missionario, ha conosciuto questa estate. Naturalmente si spera ed auspica una partecipazione cospicua.

 

 

Letto 383 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>