La stella più luminosa dell’Opera di Bordeaux è alcamese: Sara Renda

Pubblicato: giovedì, 17 dicembre 2015
Vota l\'articolo
7
Vota l\'articolo
0

sara rendaLei stessa lo ha definito il giorno più bello della sua vita. Una vita piuttosto giovane che trova un culmine di una carriera a soli 24 anni nella nomina a Etoile dell’Opera di Bordeaux, una delle massime ambizioni di ogni ballerina di danza classica a livello mondiale.

Rimane ancorata alla sua famiglia e alle sue origini Sara che non manca di ringraziare chiunque abbia contribuito a questo successo, queste le sue parole su Facebook all’indomani della nomina: “IL GIORNO PIÙ BELLO DELLA MIA VITA. Ieri è stato il giorno più bello della mia vita dopo la prima della Bella Addormentata una meravigliosa sorpresa la nomina a ÉTOILE grazie grazie grazie a Charles Jude direttore della compagnia e Thierry Fouchet direttore del teatro non avrei mai pensato di realizzare il mio sogno a soli 24 anni,ringrazio tutte le persone che credono in me in modo particolare mia mamma,mio padre,mio fratello,il mio fidanzato Riccardo Sardonè,Marco Pierin e Patrizia Campassi la mia seconda famiglia e il mio partner l’Étoile Roman Mikhalev”.

Solo un anno fa aveva ricevuto la nomina a prima ballerina e da ben quattro anni Sara faceva parte del corpo di ballo di questo teatro così prestigioso. La nomina avvenuta l’altro ieri ha riempito di gioia lei e di orgoglio tutta la cittadina che le ha dato i natali, in cui vivono i genitori e il fratello. Ad Alcamo Sara è stata in realtà solo fino ad 11 anni quando sostenuta dalla propria famiglia ha compiuto il passo di lasciare casa e andare a studiare alla Scala di Milano, dopo aver frequentato il già prestigioso Teatro Massimo di Palermo. Anni di sacrifici e di lontanza dagli affetti ripagati ora da questo grande successo personale che inorgoglisce patriotticamente anche chi non ha avuto modo di conoscerla.

Letto 2207 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. sparta scrive:

    GRANDE SARA.
    POSSA ESSERE UN ESEMPIO DI VITA PER TUTTI I GIOVANI DI ALCAMO E NON SOLO.
    CONTINUA COSI’

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>