Arrestato un giovane trapanese per tentato furto

Pubblicato: martedì, 15 dicembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

foto comunicato 15.12TRAPANI – Prosegue incessante l’attività di prevenzione e contrasto dei reati da parte della Polizia di Stato di Trapani. Infatti nella serata di ieri è stato tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato il trapanese G. A. cl. 90, gravato da diversi precedenti di polizia.

Il tentato furto, aggravato dalla violenza sulle cose, è avvenuto quando il G. tentava di introdursi all’interno di un’attività commerciale nel Quartiere di Sant’Alberto (ex Rione Palme) riuscendo a staccare delle alette della saracinesca ormai abbassata dopo l’orario di chiusura.

Immediatamente intercettato dagli agenti, G. venendo bloccato, non ha potuto fare altro che ammettere la propria responsabilità penale.

Condotto presso gli Uffici di polizia, è stato tratto in arresto nella fragranza del reato, e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Particolarmente rilevante, da subito all’attenzione degli agenti, il quantitativo di oggetti atti allo scasso di variegata tipologia trovati nella disponibilità del G.

Tra di essi, uno speciale attrezzo di manifattura artigianale chiamato in gergo “tiracilindri” capace di staccare sfilandolo ogni tipo di alloggio il cilindro posto a chiusura di porte e saracinesche.

Il sequestro dell’attrezzatura risulta importante anche per il confronto investigativo con altri furti perpetrati con il medesimo modus operandi a Trapani.

Letto 543 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>