L’alcamese Cristiano Grimaudo conquista l’Argento nel campionato italiano di Judo

Pubblicato: venerdì, 11 dicembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Judo Cristiano Grimaudo ArgentoGrande soddisfazione per il Judo alcamese, Cristiano Grimaudo, giovane talento quasi quindicenne, cresciuto nella palestra Omnia Sporting della campionessa Cristina Cianti, ha conquistato la medaglia d’Argento nella finale del campionato italiano categoria “Esordienti B”, svoltasi lo scorso sabato 5 dicembre al Palafijilkam di Lido di Ostia (Roma), sede della federazione.

Il giovane talento è arrivato a tale risultato attraverso impegno, grinta e la sua fine tecnica, che lo ha reso sicuro e determinato davanti agli avversari. “Superata la prima gara quale testa di serie nr.2 nella Ranking List nazionale, Cristiano ha inanellato una serie di quattro vittorie consecutive contro temibili avversari di titolate palestre giungendo al confronto finale e decisivo col forte atleta della capitale, proveniente dalla palestra romana “Ottavia”, che lo precede di una sola posizione nella classifica generale.  Il combattimento è stato grintoso sin dalle prime prese, entrambi gli atleti si studiavano attentamente ponendo attenzione a non commettere errori giacchè la posta in palio era veramente alta.  La “robustezza”  del combattimentto è emersa tra l’altro dal fatto che al termine dei tre minuti regolamentari i due finalisti erano in perfetta parità, motivo per cui a norma del regolamento l’incontro andava protratto senza limiti di tempo ovvero con la regola “inclemente” del “Golden Score” significando che da quel momento in poi un errore sarebbe stato fatale per la vittoria. Ci sono voluti ulteriori 5 minuti di combattimento estenuante per dichiarare nell’atleta romano il vincitore della gara.  Un bellissimo incontro combattuto con ardore dall’inizio alla fine e non vinto dal giovane talento alcamese per una pura fatalità e per un pizzico di sfortuna che ha lasciato, per certi versi, un po’ di amaro in bocca. Migliorato comunque il piazzamento ottenuto nello scorso campionato quando Cristiano, per la prima volta sul palcoscenico nazionale, ottenne una preziosa medaglia di bronzo. Entusiasmo in casa “Omnia”, quindi,  in particolare per l’insegnante tecnico Cristina Cianti, per l’importante risultato ottenuto a coronamento di una stagione di duro lavoro e di sacrifici ma anche la consapevolezza che il cammino verso obiettivi sempre più prestigiosi è tutt’altro che facile. E’ da tenere presente, altresì, quanto la bravura dell’atleta alcamese sia stata tenuta in debita considerazione dalla federazione nazionale del Judo: Cristiano, infatti, all’indomani della kermesse tricolore è stato convocato per la partecipazione al 1° Stage Nazionale di Judo riservato alla categoria, all’esame della Commissione Nazionale Attività Giovanile, svoltosi presso il Centro Olimpico “Pellicone” della Fijilkam, a Lido di Ostia”.

Letto 1001 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Emiliano scrive:

    FORZA CAMPIONE!!!!!!
    CONGRATULAZIONI E GRAZIE PER L’ORGOGLIO ALCAMESE CHE TRASMETTI CON LA TUA GRINTA E TENACIA…..

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>