Inaugurazione scavo archeologico sul Monte Bonifato

Pubblicato: giovedì, 10 dicembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

monte bonifatoALCAMO. Oggi alle  9.30  si inaugura  lo scavo archeologico dell’abitato pluristratificato e delle cisterne A e B di Monte Bonifato, l’appuntamento è  presso il piazzale Madonna dell’Alto, Riserva Naturale Orientata Bosco d’Alcamo; organizzato da: Libero Consorzio Comunale Trapani, Città di Alcamo, SBCA, Trapani, Calatub ARCHEOCLUB D’ITALIA, VIVILBOSCO,CENTRO EDUCAZIONE ALLA TERRA, Riserva Naturale Orientata Bosco d’Alcamo . Seguirà, presso la Funtanazza l’incontro sul tema “La recente scoperta archeologica sul Monte Bonifato”, al termine del quale si potranno degustare prodotti tipici del territorio. Alla conferenza saranno presenti: Giuseppe Amato, Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani; Giovanni Arnone, Commissario Straordinario del Comune di Alcamo; Rossella Giglio, Soprintendente Beni Archeologici di Trapani; Antonina Stellino, archeologa;Giuseppe Messana per Vivilbosco. Nel pomeriggio, alle ore 16.00, in concomitanza con la riapertura del Castello dei Conti diModica, avrà luogo il convegno dal titolo “La figura e l’opera di Mons. Vincenzo Regina”. Nato ad Alcamo  il 9 maggio 1910, morto il 3 Agosto 2009. Partecipano il Commissario Straordinario della Città diAlcamo, Giovanni Arnone; il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Scibilia; il Vescovo della Diocesi di Trapani, Mons. Pietro Maria Fragnelli; il Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, Mons. Domenico Mogavero; l’Arciprete della Chiesa Madre di Alcamo, Mons. Aldo Giordano; l’on.le Mimmo Turano, Deputato all’Assemblea Regionale Siciliana e la prof.ssa MariaGiuffrè, Ordinario di Storia dell’Architettura dell’Università di Palermo che sarà moderatore  dei lavori del convegno, indroducendolo  e chiudendolo.  Interverranno inoltre  Roberto Calia, storico alcamese; Enza Anna Parrino, dirigente del Comune di Alcamo; Melo Minnella, fotografo di fama internazionale ed  Enza Bono Parrino, già Ministro ai Beni Culturali. Alla   fine  dei lavori gli intervenuti potranno  degustare  prodotti tipici del territorio.

Letto 1074 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>