Caos in via Ugo Foscolo: minacce e risse, due ragazzi del centro accoglienza in ospedale

Pubblicato: mercoledì, 9 dicembre 2015
Vota l\'articolo
4
Vota l\'articolo
0

ambulanzaALCAMO. Ancora una pagina negativa per la città di Alcamo. Stamattina in via Ugo Foscolo è scoppiato il caos nei pressi del centro di accoglienza sito proprio in questa strada, un evento cui si assiste piuttosto spesso negli ultimi mesi. Alla rivolta dei migranti è seguito un lungo momento di confusione che è culminato con il ferimento di due dei ragazzi del centro di accoglienza a causa di uno degli automobilisti che si trovavano in strada in quel momento, pare che questi sia stato minacciato e gli siano stati procurati danni all’auto.

Al vaglio degli inquirenti tutta la dinamica del momento sfociato nel ferimento dei due giovani, che si trovano adesso in ospedale ad Alcamo.

Letto 5939 volte.
5 Commenti
Dì la tua
  1. Marco scrive:

    Ma questi ora hanno rotto…. Ogni mese dobbiamo farci ricattare da queste persone mentre ci sono molti italiani che vivono in macchina senza un euro….. Che stato strano …

  2. Una cosa è certa. Non è in una posizione felice l’ubicazione di questo centro. Bisogna trasferirlo in altra sede un po più isolata, ma sempre controllabile.

  3. Daniele scrive:

    Caro Roberto, se gli Italiani sapessero veramente cosa vogliono senza ambiguità ipocrita allora le forze dell’ ordine potrebbero lavorare serenamente e meglio.

  4. tiziano scrive:

    Il problema principale non sta nella protesta degli immigrati ma nel gestore della struttura che ha interesse a fare soggiornare il più possibile gli extracomunitari a solo scopo di arricchire le proprie tasche, se non sbaglio pagano circa € 35 a giorno per immigrato.w l’ITALIA e la POLITICA ITALIANA

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>