L’ASD S. Francesco di Paola perde ancora. Dove è finita bella squadra delle prime partite? Artale: “Poca freddezza sotto porta”

Pubblicato: lunedì, 30 novembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CalcettoSettima giornata di campionato, ad Alcamo arriva il Club 83, squadra di Palermo, che in questo campionato ha tanto faticato, ma che è una squadra retrocessa dalla serie C2, quindi di valore.
I padroni di casa iniziano la partita giocando in attacco e cercano in tutti i modi di trovare il gol a più riprese, ma la squadra palermitana aiutata, anche grazie al portiere, si difende con ordine e dopo un errore sotto porta di Gottuso. mediante ripartenza punisce gli alcamesi, che si ritrovano sotto, 0-1.
I ragazzi di Gottuso continuano ad attaccare e rendersi pericolosi, ma non concretizzano, quindi vengono di nuovo puniti dal Club 83, 0-2.
Gli avversari cavalcano il loro momento positivo portandosi poco dopo a rete per il loro terzo gol, 0-3.
I padroni di casa hanno una timida reazione, che porta al gol di Stabile, ma il Club 83 risponde subito e il primo tempo si conclude 1-4.
Gli alcamesi non demordono e continuano ad attaccare a testa bassa, vedendosi negare un rigore lampante, così è il Club 83 ad allungare , 1-5.
A tenere accese le speranze degli alcamesi ci pensa sempre Stabile, risultato di 2-5. Ma nei minuti finali arriva il sesto gol degli ospiti, la partita termina 2-6.
Questa sconfitta certifica la crisi nerissima della S.Francesco di Paola, che nonostante aveva ben impressionato nelle prime uscite in serie D, ora sembra essersi persa. Ora nell’ambiente c’è un unica domanda a cui dare risposta: la S. Francesco di Paola è  quella vista nelle prime tre partite, bella, pimpante e attenta o quella negativa vista nelle ultime quattro gare?

Giuseppe Artale (difensore della S. Francesco di Paola): “Una Partita abbastanza corretta, giocata su certi aspetti con buoni ritmi e svariati, capovolgimenti di azioni che purtroppo ci hanno penalizzato, a causa della nostra non freddezza sotto porta, favorendo cosi il risultato finale a favore degli ospiti”

Letto 406 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>