“Mettiamoci in gioco” contro il gioco d’azzardo e la prevenzione delle ludopatie

Pubblicato: sabato, 28 novembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Campagna mettiamoci in giocoContro il gioco d’azzardo più potere ai Sindaci, questo in estrema sintesi il Disegno di Legge presentato dall’Associazione Osservatorio per la Legalità / CO.Di.CI.- Centro per i diritti del cittadino contro il gioco d’azzardo e la prevenzione delle ludopatie. A questo ha collaborato anche il deputato regionale Girolamo Fazio che si è fatto carico di presentarlo agli uffici legislativi dell’Ars. Entrando nel particolare del Disegno di Legge, se approvato, darà ai comuni e in primis ai Sindaci il potere di dare l’autorizzazione all’apertura delle sale da gioco e la collocazione delle macchine da gioco negli esercizi aperti al pubblico, e in più le amministrazioni comunali  possono dare agevolazioni e riduzioni dei tributi locali ai pubblici esercizi che scelgano di aderire alle campagne contro le ludopatie e che quindi non ospitano le slot machine o altre macchine da gioco.

Letto 524 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>