Lezione di scrittura gratuita con Evelina Santangelo

Pubblicato: sabato, 28 novembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

corso di scrittura SantangeloSi terrà tra poco più di un’ora l’incontro volto a presentare un corso di scrittura dove la prima lezione è tenuta da Evelina Santangelo. Dalle 16 alle 20 presso il Teatro Apollo di Castellammare si terrà la lezione volta a conoscere un grande maestro della letteratura mondiale.

“Immaginazione, rigore compositivo, arte della parola saranno le nostre parole d’ordine, durante questo singolare viaggio. La scrittura d’invenzione non è infatti una forma di divagazione, un andare vagando con la mente e la fantasia senza una meta. La scrittura d’invenzione è piuttosto una forma di conoscenza e comprensione attraverso l’immaginazione, appunto. E l’immaginazione, nel momento stesso in cui si fa parola, storia, architettura narrativa esige rigore, anche quando sembra mettere a soqquadro sentimenti, umanità, esistenze, mondi” spiega la Santagelo, autrice palermitana e collaboratrice della scuola Holden.

«Pensate ai racconti che non avete potuto dimenticare, e vedrete che tutti hanno la stessa caratteristica: sono agglutinamenti di una realtà infinitamente più vasta di quella del loro semplice aneddoto». Parola dello scrittore argentino Julio Cortázar e usate dalla Santangelo per presentare questo evento.

Di seguito una breve autobiografia dell’autrice:

Evelina Santangelo
Sono nata a Palermo. Mi sono laureata in Lettere Moderne presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo. “Con una laurea così non andrai da nessuna parte”, mi dicevano in molti. E io per molto tempo ho pensato che, forse, nonostante la mia memoria labilissima, avrei dovuto scegliere Giurisprudenza. Per fortuna non l’ho fatto. Non avrei passato un solo esame, credo. Dopo anni di “internato” – parola bruttissima e ambigua quanto l’amorfo lavoro da me svolto in quegli anni – presso l’università di Palermo e un anno di collaborazione con il quotidiano “L’Ora” (purtroppo defunto, dopo un secolo di vita, nel bel mezzo della mia collaborazione…), ho avuto la fortuna di studiare per qualche tempo Linguistica con un gran maestro, il professore Nunzio La Fauci. Ho frequentato corsi di linguistica e lingua inglese presso la Cornell University (Ithaca, New York). Poi è arrivata la borsa di studio della Scuola Holden. Dopo notti passate a rivoltarmi nel letto, sono tornata in Italia, a Torino, a studiare Tecniche della Narrazione, per l’appunto. Tre anni di studio “matto e disperatissimo”, in cui ho anche frequentato per un semestre un corso avanzato di Creative Writing con la scrittrice Heléna Viramontes (Cornell University, Ithaca, New York). Alla fine del master, mi è stato proposto uno stage presso la casa editrice Einaudi. Da lì, direi, è cominciato tutto. Il lavoro come redattrice ed editor per la Narrativa italiana e inglese presso la casa editrice, la stesura dei racconti, l’insegnamento di Tecniche della Narrazione presso la Scuola Holden.
Romanzi: La lucertola color smeraldo, Einaudi. Il giorno degli orsi volanti, Einaudi. Senzaterra, Einaudi. Cose da pazzi, Einaudi. Non va sempre così, Einaudi
Raccolta di racconti: L’occhio cieco del mondo, Einaudi
Partecipazioni a raccolte: Disertori, La realtà nelle parole, Dieci decimi – Sguardi a ritroso sulla nostra letteratura, Principesse azzurre, Ragazze che dovresti conoscere, FAQ – Domande e risposte sulla narrazione, I racconti delle fate sapienti, Liberare il futuro, Deandreide, Rome noir
Traduzioni: Firmino di Sam Savage, Rock ’n’ Roll di Tom Stoppard
Curatele: Terra matta di Vincenzo Rabito
Filmografia (sceneggiatrice): La Terramadre, regia di Nello La Marca

Letto 553 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>