Abbandono dei rifiuti, oltre 40 illeciti scoperti dalla Polizia Ambientale del Corpo di Polizia Municipale di Alcamo

Pubblicato: giovedì, 26 novembre 2015
Vota l\'articolo
6
Vota l\'articolo
0

Foto viol. abbandono rifiutiALCAMO – Il Nucleo di Polizia Ambientale del Corpo di Polizia Municipale di Alcamo, continua nella sua opera di controllo per contrastare il fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti nonché tutelare l’ambiente e il decoro urbano. Un bilancio, purtroppo positivo, dopo gli ultimi accertamenti, perché mette in evidenza un mal costume di alcuni “cittadini”.

Gli accertamenti hanno fatto riscontrare “oltre 40 illeciti amministrativi per violazione alla disposizione per il conferimento dei rifiuti di cui all’O.S. nr.146/2012, violazioni rilevate tramite l’utilizzo di una delle telecamere installate in una zona Città, particolarmente interessata al fenomeno dell’abbandono di RSU ed ingombranti; inoltre, sono state diverse le violazioni accertate direttamente dagli agenti, di cui 10 in ambito extraurbano, con relativa segnalazione all’ex Provincia di Trapani. Ai trasgressori delle prescrizioni previste dall’O.S verrà notificato il verbale di accertamento di violazione che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria di Euro 200,00”.

In un caso si è arrivati pure a un sequestro penale di un autocarro a un cittadino alcamese, che è stato colto in flagranza di reato per l’illecito trasporto e relativo abbandono di rifiuti speciali (materiale di demolizione).

Da questo l’appello, ai cittadini, del Comando di Polizia Municipale, diretto dal Comandante Giuseppe Fazio, al massimo rispetto delle prescrizioni previste dall’O.S. su richiamata, non ultime quelle in ordine alla differenziazione dei rifiuti.

Letto 2860 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>